Napoli dimezzato: tredici azzurri impegnati con le nazionali

Volevamo un Napoli “international”, e bene l’abbiamo avuto, con pro e contro annessi: saranno ben tredici (compresi gli italiani Maggio ed Insigne) gli azzurri che, tra il 6 ed il 10 settembre saranno impegnati nelle qualificazioni ai mondiali di Brasile con le relative selezioni, lasciando Benitez a Castelvolturno a lavorare con una squadra dimezzata, senza ovviamente gli uomini migliori. Ecco di chi parliamo:

– Marek Hamsik: il vice-capitano azzurro è stato convocato da mister Jàn Kozac per il doppio impegno della Slovacchia con la Bosnia (venerd√¨ a Zenica, in trasferta e marted√¨ prossimo a Zilina, in terra slovacca). Hamsik e compagni sono chiamati ad una piccola impresa per sperare ancora nella qualificazione: la Bosnia è infatti prima con 16 punti, mentre gli slovacchi terzi con 9; una doppia vittoria vorrebbe dire, con le gare con Grecia e Lettonia ancora da disputare, riaprire il discorso qualificazione, non per forza come miglior seconda.
– Pablo Armero e Camilo Zuniga: i due terzini se la vedranno invece, con la loro Colombia, con Equador in casa (6/9 a Barranquilla) e Uruguay in trasferta (10/9 a Montevideo), dove incontreranno due ex compagni di squadra, quel Gargano appena approdato al Parma e soprattutto il Matador Cavani.
– Dries Mertens: L’ex PSV è stato convocato da Wilmots, selezionatore della nazionale belga, per l’impegno di dopo domani con la Scozia a Glasgow. Mertens e compagni capeggiano nel girone A con 19 punti in 7 gare: un ruolino di marcia da big. La Croazia di Radosevic segue a 16, l’obiettivo è, ovviamente, staccarla il prima possibile.
– Goran Pandev: Il rigenerato fantasista macedone sarà impegnato con la sua nazionale per un doppio impegno casalingo (6 e 10 settembre) con Galles e Scozia. Fanalino di coda del girone A (lo stesso di Belgio e Croazia), la selezione macedone giocherà per onorare la competizione: la qualificazione è ormai bella che andata.
РRaul Albiol e Pepe Reina: I due iberici della retroguardia azzurra sfideranno la Finlandia, venerdì prossimo, per il gruppo I delle qualificazioni mondiali ed il Cile in amichevole il 10 settembre. La Spagna guida, con quasi ovvie ragioni, il suo girone, ma occhio alla Francia che insegue ad un punto le Furie Rosse.
– Valon Behrami, Gokhan Inler e Blerim Dzemaili: Il trio elvetico di centrocampo, convocato in blocco da Hitzfeld, sarà impegnato in Svizzera-Islanda (6 settembre a Berna) e Norvegia-Svizzera (10 settembre a Oslo) per le gare del gruppo E, capeggiato appunto dai Rossocrociati.
Josip Radosevic: Già nel giro della nazionale maggiore, il diciannovenne centrocampista azzurro, è stato convocato dall’Under 21 croata per la gara con l’Ucraina a Lviv del prossimo 9 settembre, gara, per l’appunto, valevole per le qualificazioni agli europei di categoria.