Napoli Basket 2013. Tutto pronto per la nuova avventura

Nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo gremita, il Napoli Basket 2013 ha illustrato i dettagli della trattativa per l’acquisizione del titolo della BiancoBlù Bologna. Commozione, entusiasmo e voglia di fare i temi comuni della conferenza stampa, presenziata dall’Assessore allo Sport Pina Tommasielli, ed alla quale hanno preso parte Maurizio Balbi, l’Ing. Dario Boldoni, l’Avv. Matteo Gregis e il Gm Antonio Mirenghi oltre alle figure istituzionali e storiche del basket napoletano e nazionale come il Prof. Amedeo Salerno, Manfredo Fucile e Gianni Del Franco.

Ad impreziosire la conferenza il saluto del Sindaco di Napoli Luigi De Magistriis, che ha voluto personalmente dare il suo in bocca la lupo alla neonata società. “Mi è sembrato doveroso presenziare ad un evento cos√¨ importante per Napoli – ha dichiarato il sindaco De Magistriis -. Lo sport nella nostra città non è solo il calcio e vedere che il basket torna protagonista, con uno sforzo economico significativo, è importante. La nostra città deve poter tornare a contare sugli impianti sportivi, come il PalArgento, perch√© i nostri ragazzi lo chiedono”.

E’ stato Maurizio Balbi, omaggiato dall’Assessore Tommasielli con un gagliardetto speciale del Comune di Napoli, ad aprire il dibattito, ha dichiarato: “Devo innanzitutto ringraziare tutte le persone che hanno collaborato a questo progetto che, ad oggi, diventa finalmente realtà. La cosa importante è che tutto quello fatto deve trovare collaborazione in tutta la città di Napoli, con nessuno che debba mai sentirsi escluso. Quella dell’acquisizione era l’unica via da perseguire per riportare concretamente la pallacanestro a Napoli e lo abbiamo fatto andando a rilevare il titolo di Bologna, città storicamente vicina al basket. L’aspetto economico ha poca importanza, la squadra è denominata Napoli Basket 2013, avrà i nostri colori e non ha nulla a che vedere con la BiancoBlù Bologna”.

L’Ingegnere Dario Boldoni: “Nella mia lunga esperienza di calcio, una sala piena come oggi non l’ho mai vista, nonostante il Napoli di Maradona. Sono sicuro che oggi può rappresentare un momento di svolta, perch√© sta accadendo qualcosa d’importante nello sport che può essere un veicolo per la rinascita di Napoli. Adesso lavoriamo con convinzione e certezza, con un grosso e continuo lavoro anche da parte degli organi di stampa che hanno contribuito al grande interesse destato sulla nostra realtà”.

Importante l’intervento dell’Assessore allo Sport, Pina Tommasielli, la quale ha dimostrato ancora una volta la sua vicinanza alla pallacanestro azzurra. “Abbiamo vissuto momenti difficili con un senso di profonda mortificazione nel nostro essere napoletani. Ad oggi abbiamo avanti una bella realtà, costruita secondo le nostre indicazioni di seguire lo sport come strumento di traino del sociale. E’ stato triste vedere il PalaBarbuto vuoto e dobbiamo lavorare per riempirlo di domenica in domenica”.

Ufficio Stampa Napoli Basket 2013

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *