Napoli Barrese. Parola a capitano Pelentir: “Devo dare l’esempio. Venafro banco di prova”

La voglia di un ragazzino, la forza e la consapevolezza di un leader incontrastato, la dinamite nel piede che esplode costantemente al momento giusto. Come nel 4-3 dal dischetto a Casagiove. Bico Pelentir, legato a doppio filo con la realtà barrese e partenopea, sta trascinando e guidando in campo il collettivo allenato da Mauricio De Andrade. E sabato, alle 15 al PalaWojtyla, arriva lo Sporting Venafro per la terza giornata nel girone F di B.
“Quest’anno sarà ogni volta una battaglia – dice il capitano della GG Team Wear Napoli Barrese – e lo abbiamo visto al Pala New System, abbiamo recuperato alla grande contro un’ottima avversaria. Il mio ruolo? Devo dare l’esempio ai più giovani nel corso di tutta la settimana e in ogni gara, faccio parte di un gruppo davvero umile e determinato. I ragazzi sono disponibili, ascoltano volentieri i miei consigli e le indicazioni del coach”. . “Sarà un ulteriore banco di prova affascinante, loro hanno tanta qualità e lo hanno mostrato. Noi, dal canto nostro, scenderemo sul terreno di gioco con l’intenzione di dare il massimo e, come sempre, in questa maniera i risultati arriveranno”.