Champions League. Napoli-Ajax, le probabili formazioni

Mercoledì di Champions League per il Napoli, che tra poche ore, alle 18:45, sarà di scena allo stadio Diego Armando Maradona per affrontare la prima gara di ritorno contro l’Ajax. L’obiettivo degli uomini di Spalletti è vincere per blindare il primato nel girone e accedere al turno successivo del trofeo. In realtà basta solo un punto agli azzurri per staccare il pass per gli ottavi di finale, a due giornate dalla fine dei gironi.

TRA CAMBI PER SPALLETTI

Formazione tipo o quasi. Spelletti è costretto a sostituire Rrahmani infortunato, al suo posto dorvebbe scendere in campo Ostigard, ma anche Juan Jesus scalpita per un posto da titolare. Sempre in difesa dovrebbe tornare Olivera sull’out di sinistra, mentre in attacco Lozano in vantaggio su Politano.

LANCIERI IN CERCA DI RISCATTO

Dopo le sei scoppole rimediate ad Amsterda, la squadra di Schreuder cerca riscatto in terra partenopea. Impresa difficile per i lancieri, che non stanno vivendo un momento postivo, ma cercheranno di fare punti in ottica terzo posto, che consentirebbe di restare in ambito europeo anche se “retrocedendo” in Europa League.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Min-Jae, Ostigard, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti

Ajax (4-3-3): Pasveer; Sanchez, Timber, Bassey, Blind; Berghuis, Alvarez, Taylor; Kudus, Brobbey, Bergwijn. Allenatore: Schreuder

Arbitro:  Zwayer (Ger)
Guardalinee: Lupp e Achmüller
Quarto uomo: Jablonski
Var: Osmers
Avar: Fritz