MotoGp in lutto, perde la vita il giovane Dupasquier

Un post su Twitter, quello che nessuno vorrebbe mai leggere, Jason Dupasquier è morto. “Siamo profondamente tristi nell’annunciare la scomparsa di Jason Dupasquer. Da parte di tutta la famiglia della MotoGP un pensiero al suo team, alla sua famiglia e a tutti quelli che lo amavano. Ci mancherai tantissimo Jason”. 

Figlio d’arte, papà Philippe è stato un pilota di motocross, faceva parte del team Ktm con cui partecipava al motomondiale di Moto3 dal 2020. Fatale l’incidente nelle qualifiche sul tracciato del Mugello per il gran premio d’Italia, che ha coinvolto Ayumu Sasaki, Jeremy Alcoba e, appunto, Jason Dupasquier. Il giovane diciannovenne si è spento questa mattina all’ospedale di Firenze, per le conseguenze del tragico evento accaduto sulla pista.

La redazione di SportCampania si stringe al dolore che ha colpito la famiglia di Jason.