Motocross. Tony Cairoli è Campione del Mondo

Tony Cairoli ha scritto per la quinta volta consecutiva il suo nome nell’albo d’oro del mondiale Motocross MX1 confermandosi imbattibile e festeggiando cos√¨ in anticipo il settimo mondiale. La festa si è consumata in Inghilterra, sulla splendida pista di Matterley Basin, al termine della prima manche. A Cairoli bastava un undicesimo posto, in caso di vittoria di Desalle, di manche per conquistare il titolo, ma lui ha fatto di più, ha vinto la gara. √à scattato secondo alle spalle di Desalle, lo ha studiato, messo sotto pressione e a 14 minuti dalla fine lo ha passato con precisione chirurgica. Da quel momento nessuno è stato in grado di contrastarlo e ha cos√¨ festeggiato il titolo con una grande vittoria. Il pattese si è dunque dimostrato, qualora ce ne fosse stato bisogno, di essere il più forte della categoria. Inarrivabile e mai pago dei successi ha regalato al team De Carli, alla Ktm e all’Italia un mondiale sempre dominato. E anche in Inghilterra tutti si sono dovuti inchinare alla leggere del più forte. Cairoli 7 come i Re di Roma gli hanno scritto dai box dove è impazzata la festa con maglie celebrative e elmetto da centurione romano, idea di Jill la sua fidanzata. Un tripudio meritatissimo per il più grande pilota di motocross dell’Italia e non solo. Cairoli con il settimo mondiale è oggi il secondo pilota più titolato del motocross alle spalle di Everts, 10 volte campione. Sono felicissimo per il settimo mondiale. è stato bellissimo come sempre arrivare al traguardo ed essere festeggiato dal team e da amici e parenti. Fantastico riconfermarsi campione del mondo dice Cairolo. Ringrazio la KTM, Il team De Carli e tutti quelli che mi supportano. Volevo vincere la manche e ci sono riuscito e mi sono divertito. La pista era difficile cos√¨ prima ho studiato la pista, poi ho agganciato Desalle e l’ho passato.
(ITALPRESS)

Condividi