Milan. Tassotti: “Alla fine paga sempre l’allenatore”

“Ci siamo arrabbiati tutti ma le colpe le paga l’allenatore”. Cosi’ il tecnico ad interim del Milan, Mauro Tassotti, commentando alla vigilia della sfida di Coppa Italia con lo Spezia l’esonero di Massimiliano Allegri. “Oramai e’ tardi, la frittata e’ fatta – spiega l’ex difensore rossonero in conferenza stampa – Abbiamo avuto tante possibilita’, la società c’e’ stata sempre vicina ma la scelta, a questo punto della stagione, e’ sembrata inevitabile. Per quanto mi riguarda, posso dare le mie conoscenze e competenze, come ho sempre fatto in questi anni”. AGI

Condividi