Milan. Montella: “Donnarumma merita di essere rispettato”

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha rilasciato alcune dichiarazioni sul caso che sta facendo impazzire tutti, ossia il caso Donnarumma: “Caffè con la mamma di Donnarumma? Ho un ottimo rapporto con la famiglia, sono persone vicine alla mia famiglia e ai miei valori. Mi hanno invitato per un caffè e ho accettato molto volentieri. Siamo andati l√¨ e devo dire che la signora Marinella fa un buon caffè”.

Sul futuro del portiere classe 99′: “Se resta Gigio? Non dipende dal Milan o da me, il ragazzo sta riflettendo e credo anche sia giusto che rifletta. La società aspetta, lui merita di avere tutto il tempo necessario, ma fino ad un certo punto. Speriamo possa decidere per il Milan, siamo in attesa perchè il portiere è un ruolo importante. Ripeto, merita di essere aspettato ancora un po”.

Sul caso Donnarumma interviene anche il dirigente rossonero Mirabelli: “Donnarumma non è un affare di stato e nemmeno una trattativa, vorremmo che fosse una favola con un lieto fine. Siamo tranquilli e fiduciosi. Se prenderò un caffè con Raiola? Non vedo quale sia il problema, prenderemo sicuramente qualche caffè insieme. Subito dopo l’Europeo? Noi facciamo la nostra parte e stiamo aspettando, dopo l’Europeo ci sedremo e vedremo tutto quello che ci sarà da fare”.

Nunzio Marrazzo