Milan-Barcellona 1-1. Robinho croce e delizia, Messi firma il pari

Il miglior Milan della stagione mette alle strette il Barcellona di Messi e Neymar e strappa un prezioso punto in vista del passaggio del turno in Champions League. A San Siro finisce 1-1: a Robinho risponde Messi, tutto nel primo tempo.Il Milan parte alla grande, soprattutto con il tridente atipico Robinho-Birsa-Kaka’ e con l’asse di sinistra Constant-Muntari che sorprende la retroguardia del Barca. Dopo appena 8 minuti il Milan passa in vantaggio: bella iniziativa di Robinho che si porta a spasso Piquet, uno-due con Kaka’ e conclusione a rete che batte Vitor Valdes. A brillare e’ soprattutto l’ex pallone d’oro Riccardo Kaka’, ispirato come ai bei tempi e generoso come non mai. La risposta dei blaugrana, per l’occasione in maglia giallorossa, e’ affidata al solito Messi, con Iniesta che al 23′ approfitta di una palla persa in uscita da Zapata e serve la Pulce, il quale si sbarazza di Mexes prima, di Consant poi, per poi beffare Amelia. Al 28′ su angolo battuto da Robinho e’ ancora il Milan a sfiorare il vantaggio con Mexes che vola alto sopra Mascherano, ma la sua conclusione e’ fuori di un soffio. Nel finale di tempo pero’ e’ il Barcellona a sfiorare per due volte il vantaggio con Sanchez (parata di Amelia) e Neymar, conclusione fuori di un soffio da due passi.
Clamorosa la palla goal che capita sui piedi di Robinho a 6′ del secondo tempo. Bella uscita del Milan con Muntari sulle sinistra, splendida palla per il brasiliano in area, che pero’ a tu per tu con Valdes “cicca” clamorosamente. Il Barcellona risponde con due belle conclusioni di Iniesta e Xavi che esaltano Amelia. Al 24′ grande palla gol per i catalani con Adriano, splendidamente imbeccato da Messi, ma la sua conclusione da due passi finisce clamorosamente fuori. Nel finale ci prova anche Muntari per il Milan, ma arriva alla conclusione stanchissimo e il suo tiro e’ fiacco. (AGI.it)

Condividi