Mercato & dintorni. Svincolati di lusso: niente Agropoli per Sorriso, Limatola e Pisani alla finestra

Sembrava fatta per Ambrogio Sorriso, ma tra il calciatore e il club del presidente Nicola Volpe non è arrivato l’accordo. Fumata nera, quindi, per l’approdo di Ambrogio Sorriso alla corte di Carmine Turco. Sembrava ormai tutto fatto, manca solo la firma, ma la conclusione non è stata positiva.

L’ex Audax Cervinara, Palmese e Angri resta quindi sul mercato aspettando la chiamata giusta per cominciare la nuova stagione calcistica. Un’annata, comunque, che sembra sfortunata per il giocatore che a un passo dal matrimonio con due club, ha dovuto fare marcia indietro.

Sulla stessa barca anche altri calciatori di alto calibro. Tra questi c’è Gianmarco Limatola, attaccante classe ’92. Calciatore duttile che gioca sulla fascia mancina sia come esterno d’attacco che come quinto di centrocampo, dopo l’esperienza con l’Agropoli è in attesa della proposta giusta che possa rilanciarlo e consacrarlo. Ex Virtus Avellino e Polisportiva Santa Maria, tra le altre, l’esterno è ancora sul mercato dopo vari corteggiamenti che non l’hanno convinto.

Stesso destino per Domenico Pisani, che all’apertura del calciomercato sembrava destinato a continuare la sua avventura con il Pomigliano. Attaccante esterno che può operare su entrambe le fasce è un classe ’98 cresciuto tra le fila delle giovanili del Castrovillari e dello stesso Pomigliano.

Come i due, anche il portiere Gianfranco Faggiano, ex Castel San Giorgio classe ’89 con un passato nella Battipagliese, tra le altre, e Francesco Di Palma ex Mondragone. Un classe ’95 che può agire su tutto il fronte d’attacco, come esterno su entrambe le fasce e come trequartista.

CLICCA QUI PER GLI ALTRI SVINCOLATI