Mercato & Dintorni. Bartolo Guadagno e il bivio per il suo futuro

Era il 19 ottobre 2019, circa un mese e mezzo fa, quando Bartolomeo Guadagno disputava l’ultima partita con la maglia del Real Poggiomarino, quella persa a tempo quasi scaduto contro la Puteolana 1902 di Ciaramella. Da quella domenica non si è più visto con i vesuviani in nessuna partita, tanto che al termine del match col Casoria il tecnico Angelo Teta annunciò l’addio dell’attaccante dal progetto del presidente Gianluca Filosa.

Settimane di riflessione per il classe 1985, che dopo una brillante carriere sui campi della Campania tra Pompei, Scafatese, Picciola, Calpazio e Giffonese, potrebbe pensare di abbandonare la regione per approdare altrove. Infatti, sull’attaccante oplontino ci sarebbe l’interesse di un club del Lazio, ma non mancano di certo le pretendenti “vicino casa”, su tutte la Sarnese di un altro torrese DOC come Pasquale Vitter, impegnata nel campionato di Promozione e alla ricerca di un attaccante capace di dare il giusto apporto sotto porta, proprio nell’ultimo passaggio.

Non resta che attendere la scelta di Guadagnano, che intanto sfoglia la margherita, ma in breve tempo deciderà sul suo futuro, con l’ippogrifo che sembra in vantaggio.

Gianfranco Collaro