“Memorial Paolo Ciaramella”. Quarta edizione dell’evento, la commozione degli amici

Commozione vivissima mercoled√¨ scorso negli studi di via Bronzetti per la presentazione del 4 Memorial Paolo Ciaramella. Non ci sono parole per lenire il dolore dei familiari scossi per la perdita del caro figlio. Gli amici si son fatti forza ed anche quest’anno viene organizzato un evento, un memorial che raccoglie sempre più adesioni. Uno degli organizzatori della manifestazione Giuseppe Costantino presenta l’evento: Quarto anno in ricordo di Paolo. Del memorial a mio avviso non bisogna parlare troppo. E’una perdita cara. Ripensiamo tutti ai momenti di gioia e salienti con Paolo. Ho la fortuna di conoscere la famiglia Ciaramella ed il fratello Franco. Tenevo tantissimo alla presenza del fratello in radio: gli altri fratelli son impegnati per lavoro.Andremo sempre avanti. Complimenti sinceri alla radio per lo spazio che ci dà. Il 31 maggio chiudiamo le liste dei calciatori. Al momento stanno arrivando le adesioni. Ci sono squadre nuove che non conosciamo. Iscritti anche fuori da San Nicola, Maddaloni, Marcianise, Casagiove:che ben vengano. Non possiamo andare oltre le quattordici-sedici squadre. Affrettatevi con le iscrizioni che dobbiamo preparare il calendario

Franco Ciaramella ringrazia tutti per il sostegno e grande partecipazione alle gare: Non ho parole per esprimere quando si organizza un Memorial per una persona cara. Peppe, Enzo e Nicola fanno tutto col cuore e anima. Sembra una finale di Champions League. Si ricorda un ragazzo scomparso di diciassette anni. Si rende conto grazie a questa massiccia presenza di quanto sia cara la vita

L’assessore allo sport di San Nicola la Strada Santamaria sottolinea l’importanza della manifestazione: Avvenimento importante. Siamo alla quarta edizione. Partecipano tante squadre:è il modo migliore per ringaziarlo. Parteciperanno in molti

Il ricordo del direttore di Radio Caserta Nuova Enzo Di Nuzzo: Anni fa mi cimentavo come arbitro e ho avuto modo di conoscere il ragazzo. Come risultati, foto delle squadre partecipanti, dei risultati seguiremo l’evento come giornale. Questi avvenimenti meritano rispetto

MARIO FANTACCIONE

clicca qui per seguirci su Facebook
clicca qui per la fotogallery
clicca qui per seguirci su Twitter