Mascherano apre al Napoli: “Mi piacerebbe lavorare di nuovo con Benitez”

Javier Mascherano, centrocampista del Barcellona, ha rilasciato un’intervista esclusiva a “Extra Time” inserto del “Corriere dello Sport”, soffermandosi, tra i vari argomenti, anche sul Napoli. Ecco quanto affermato dal calciatore argentino: “Quando Higuain ha firmato per il Napoli l’ho chiamato per dirgli che per il modo di giocare di Benitez si sarebbe stancato a forza di far gol. Sono giocatori diversi, ma a me il Pipita del Napoli ricorda il Torres del Liverpool, perfetti per il contropiede. Benitez? Lo sento spesso, abbiamo un gran rapporto. Io sono una persona riconoscente e Rafa mi ha preso dal West Ham dove non giocavo e mi ha dato spazio in un Liverpool pieno di grandi centrocampisti come Gerrard, Xabi Alonso, Sissoko. Parliamo di calcio. A entrambi piace tantissimo e ci sentiamo per commentare cose della mia o della sua squadra. Rafa vive il calcio in maniera compulsiva, e quando s’incontrano due persone cos√¨‚Ķ Si è già parlato di un mio passaggio al Napoli vista la nostra relazione. Ma io oggi sono qui e ci sto bene. Poi ciò che succederà domani non lo so. Gliel’ho sempre detto e lui lo sa: mi piacerebbe tornare a lavorare con lui. Vedremo”

Condividi