Marcianise. Il giovane Caldore: “Spero di arrivare in alto con questa maglia”

Nonostante la stagione gialloverde sia appena cominciata, è facile per chi segue queste categorie rendersi conto di quando la rosa della società sia decisamente ampia: oltre a titolari di alto livello, ci sono grandi ricambi per ogni ruolo, ed uno di questi è Giorgio Caldore: difensore centrale classe 2000, gioca per 3 stagioni all’Arzanese, e dopo una breve parentesi al Don Guanella approda al Marcianise, pronto a “combattere” con gli altrettanto validi compagni di reparto per ottenere una maglia da titolare.

 LE PAROLE DI CALDORE. Sebbene approdato da poco più di un mese nel club casertano, si ritiene già soddisfatto del contesto in cui si è ritrovato: “Si respira serenità, a partire dalla dirigenza fino ai miei compagni di spogliatoio. La società ha subito fatto in modo che mi integrassi con il resto della squadra, e spero di ricambiare arrivando in alto con questa maglia addosso. Dal punto di vista del gioco, siamo rammaricati per le modalità con cui è arrivato il pareggio con la Maddalonese, ma ora bisogna pensare alla trasferta di Mugnano: abbiamo di fronte un’ottima squadra ma non dobbiamo lasciarci intimorire, e soprattutto dobbiamo tornare a casa con 3 punti in tasca. Sono sempre a disposizione dell’allenatore: ogni qualvolta, dopo aver fatto le dovute valutazioni, deciderà di schierarmi, mi troverà pronto”.