Marcianise. D’Anna: “I nostri tifosi avranno una sorpresa domenica”

Come da comunicato del 7/11/2012, ieri (alle ore 17:00) si è tenuta una conferenza stampa importantissima allo stadio “Progreditur” di Marcianise. La stessa è stata presieduta dal sindaco Antonio De Angelis, dall’assessore allo sport Biagio Tartaglione, dall’ex assessore Gerardo Trombetta, dal consigliere comunale Tommaso Acconcia, ed infine dal Presidente e il Vice Presidente del Progreditur Marcianise calcio, rispettivamente Raffaele e Laura D’Anna. E’ stato confermato dalle parti che lo stadio Progreditur di Marcianise ha ottenuto l’agibilità, garantendo lo svolgimento di tutte le gare casalinghe a porte aperte, fino alla fine del campionato. Nella giornata di gioved√¨ 6 Novembre, la Commissione di Vigilanza riunitasi presso lo stadio, aveva pertanto analizzato le opere realizzate grazie all’accordo della scrivente società con l’Amministrazione Comunale e il privato proprietario del terreno retrostante il Progreditur, per garantire un nuovo accesso separato per il settore ospiti.

Non terminano qui le notizie positive per tutti gli appassionati gialloverdi. Oltre ad ottenere l’agibilità, grazie ai lavori eseguiti, è stato possibile incrementare il numero di spettatori fino a una capienza di 500 ospiti e 1500 tifosi locali, per cui ora bisognerà solo tingere di gialloverde gli spalti del “Progreditur”, a partire da domani quando a Marcianise si disputerà l’undicesima giornata del campionato di LND tra i gialloverdi ed il Grottaglie (fischio d’inizio ore 15:00).

Soddisfatto e non poteva essere altrimenti il patron del Marcianise, Raffaele D’Anna ,che finalmente vede ricompensati almeno in parte tutti gli sforzi fatti fino ad ora per il bene della realtà marcianisana. Agibilità si, ma qualora si riuscisse nel miracolo Lega Pro a quel punto il “Progreditur” non sarebbe più a norma? Beh, la certezza venuta fuori dalla conferenza stampa di ieri è che ci sono idee concrete per far si che Marcianise abbia uno stadio all’altezza della sua fama ed è stato lo stesso numero uno della comunità di Terra di Lavoro a confermare l’ipotesi di costruzione di una nuova struttura che abbia finalmente tutti i requisiti per partecipare a pieno regime al calcio professionistico.

Le sorprese arrivano come di consueto al termine della stessa conferenza stampa ed è il vice-presidente Laura D’Anna a chiarirle in prima persona:

“Oltre ad avere l’obbligo “morale” di riempire a questo punto punto lo stadio tutte le domeniche (sorride ndr), i nostri tifosi avranno una sorpresa domenica. Innanzitutto devo annunciare lo stop della diretta live delle partite in casa fornita dal nostro addetto stampa Paolo Rusciano ed inoltre rendo noto che la squadra avrà un suo inno ufficiale già a partire da questa domenica, grazie alle parole di Nicola Letizia ed alla musica di Tommaso Gentile. Vi aspettiamo numerosi. Forza Marcianise.”

Paolo Rusciano

Condividi