Marcianise. Arriva la prima caduta della capolista, Viribus corsara al Progreditur

US MARCIANISE-VIRIBUS SOMMA 1-2

US MARCIANISE
Di Caprio,Iovinella,Portente,Guglielmo,Giunta,Vertuccio,Perfetto,Pingue,Parente,Famiano,Allegretta.
A disposizione
Mormile,Pucino,Izzo,Maietta,Esposito,Wilhelm,Petito,Letizia,Delli Paoli.
All.Valerio

VIRIBUS SOMMA
Polverino,Caporaso,Tumolillo,Bracale,Alterio,Acampora,Castaldo,Falco,Nazzaro,Bocchino,Ciollaro.
A disposizione
Olivieri,Molaro,Villano,Allocca,Perillo,Ildebrante,Di Palma,Pondo,D’Avino.
ALL.Ciccone

Marcatori
Parente(M) 5′, Bocchino(S) 32′, Nazzaro(S) 39′
Ammoniti
Vertuccio,Famiano,Portente,Parente (Marcianise)
Caporaso,Bracale,Polverino,Falco(Somma)
Note
Spettatori 70 circa, forte vento

CRONACA

Per la ventiquattresima giornata del Campionato di Promozione campana girone A, al Progreditur si affrontano la capolista Us Marcianise e il Viribus Somma.
I marcianisani sono reduci dalla fatica infrasettimanale di coppa dove hanno conquistato la finale che si disputerà il 20 Marzo e sognano l’accoppiata Campionato-Coppa.

Mister Valerio fa qualche cambio in formazione a causa di qualche acciacco fisico dei suoi e schiera la squadra con il 4-2-3-1.
Di Caprio in porta, difesa a 4 con Iovinella,Giunta,Vertuccio e Portente, centrocampo a due con Pingue e Guglielmo e Parente in avanti supportato da Capitan Famiano,Perfetto e Allegretta.
La partita è caratterizzata da un forte vento che limita di tanto le giocate e non giova allo spettacolo.
Parte fortissimo il Marcianise come di consueto e dopo pochi minuti è già in vantaggio.
Precisamente al quinto minuto con goal del bomber Angelo Parente su assist di Pasquale Allegretta.
I locali potrebbero raddoppiare subito dopo ma Allegretta a tu per tu con il portiere non riesce a scaraventare la sfera in rete grazie anche al prodigioso intervento dell’estremo difensore del Somma.
A questo punto sale in cattedra il Viribus Somma che anche grazie al vento a favore, risale la china ed è pericoloso in zona offensiva.
Al trentaduesimo minuto c’è il pareggio degli ospiti direttamente da calcio di punizione.
Batte Bocchino che calcia un tiro insidioso per via di una deviazione e del vento e supera Di Caprio.
Dopo 9 minuti addirittura gli ospiti vanno in vantaggio con Nazzaro, anche lui bravo e fortunato a causa del tempo e di una disattenzione difensiva della capolista.
Termina con questo risultato il primo tempo e con gli spettatori sbalorditi per l’esito della prima frazione.
Il secondo tempo è giocato in una sola metacampo, quella del Somma, perch√© adesso il vento è a favore dei marcianisani.
Purtroppo per il Marcianise pero’ in tutti i 45 minuti il risultato non cambia un po’ per la frenesia di cercare quantomeno il pareggio, un po’ per la bravura della difesa del Somma e un po’ per il vento che non permetteva tante giocate.
Complimenti comunque al Viribus Somma che ha fatto qualcosa in più del Marcianise e ha ottenuto con merito i tre punti.
Prossimo match per il Marcianise sabato prossimo a Vitulazio dove la squadra allenata da Angelo Valerio è attesa al riscatto dopo il primo passo falso dell’anno.

Paolo Negro
Ufficio stampa US MARCIANISE