Marchesa. Vittoria all’esordio per Vitter, Ayari e Marino stendono il San Gennarello

L’esordio di Vitter sulla panchina della Marchesa semba un revival della passata stagione, una pioggia battente e una vittoria per 2-1. All’epoca fu il tramonti, oggi la Virtus San Gennarello, in quella che era una sfida alta classifica tra terza contro quarta. Mattatori di giornata Renzo Ayari, in rete all’esordio, e Giuseppe Marino.

IL MATCH

Buon approccio alla gara quello della Marchesa, che prova a stanare gli avversari che coprono bene nella propria metà campo. Spinge la squadra di Vitter, che non trova gli spazi giusti per andare a tiro, trovando solo maglie rosse alla difesa della porta di Rastiello. Primo tempo tutto di stampo marchesano, anche se la Virtus San Gennarello si fa pericolsa con Talia su calcio piazzato, ma Longobardi fa buona guardia. La prima frazione di gioco termina in parità, sotto una pioggia che non da tregua ai calciatori in campo.

Nella ripresa sono gli avversari a premere sull’acceleratore, ma la Marchesa sta attendere e sfruttare le occasioni. Infatti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ayari esce dai blocchi e porta in vantaggio i biancoblu. Marchesa in fiducia dopo il vantaggio, i padroni di casa continuano a mettere pressione. Una mossa che paga, perchè su di un errore in uscita, complice un terreno di gioco reso pesante dalla costante pioggia, Marino ruba palla e insacca alle spalle di Rastiello per il raddoppio della Marchesa.

La gara scorre via, ma ad un quarto d’ora dal termine le foxes tornano in corsa grazie ad un calcio di rigore trasformato da Castiello. Non si disunisce la Marchesa, che sa soffrire nei momenti topici della gara, riuscendo a conquistare l’intera posta in gioco. Inizia con il ritorno ai tre punti il 2024 dei biancoblu, che salgono a quota 31 punti in classifica, confermandosi al terzo posto nel girone B di Promozione.

TABELLINO DI GARA
AC MARCHESA 2018 – VIRTUS SAN GENNARELLO 2-1 (0-0 pt)

Marchesa (4-3-1-2): Longobardi; Esposito G., Esposito S., Ayari, D’Amora; Porzio, Conó (92’ Marchesano), Blasio (92’ Saporito), Ferrentino (79’ Esposito E.); Marino (79’ Visone), Polise. A disposizione: Barbato; Mastellone, Acanfora, Bifulco, Cangiano. Allenatore: Pasquale VitterVirtus San Gennarello (4-3-3): Rastiello; Avino, Casillo, Rubino, Pelliccio; Ciardulli, Sepe (71’ Gargiulo), Ilardi (84’ Autorino M.); Malinconico (78’ Trombetta), Castiello, Talia. A disposizione: Autorino L.; Pastorelli, Colombo, Mancone, Ragosta, Boccia. Allenatore: Sabato Pelusoammoniti: Ayari (M); Casillo (SG); Marino (M); Autorino M. (SG); Rubino (SG);  D’Amora (M); Esposito G. (M); all. Vitter (M), Gargiulo (SG); Esposito E. (M);  Longobardi (M)espulsi: Peluso (SG) dalla panchina
angoli: 9-2
recuperi: 2’pt, 6’st

direttore di gara: il signor Gerardo Rosa della sezione di Sala Consilina
assistenti: i signori Enrico Palma della sezione di Napoli e Antonio Rotondo della sezione di Castellammare di Stabia