Marchesa, primo round di Coppa Campania al Marigliano

Mercoledì di Coppa Campania per la Marchesa, che oltre ad Agnello e De Rosa, non ha a disposizione Aufiero e Cirillo, con Giardiello non al meglio. I biancoblu cadono nell’andata degli ottavi di finale contro il Marigliano, che si aggiudica la prima delle due sfide di coppa.

LA MARCHESA NON SFONDA

Buon approccio alla gara da parte della Marchesa, un atteggiamento aggressivo e propositivo, che costringe l’avversario nella propria metà campo. Difesa attenta quella della Mariglianese, che rischia solo al decimo minuto, quando Vitello sfiora il vantaggio per i padroni di casa, conquistando solo un calcio d’angolo. Prova a crescere la squadra di Minichini, mentre non si arresta la manovra dei boschesi.

Al quarto d’ora il match è ancora bloccato sul pareggio, nonostante sia una gara vivace e giocata a viso aperto dalle due squadre. Porzio prova a sorprendere Caliendo, l’estremo difensore riesce a rifugiarsi in angolo con l’assistenza di Sepe. Si arriva rapidamente alla mezz’ora con le due squadre che ancora devono violare le reti. I biancoblu sono costretti al cambio, per un infortunio subito da capitan Cangianiello, al suo posto Saverese, con Nasti che torna la centro.

La prima frazione di gioco termina con le reti ancora inviolate.

BIANCOBLU GIOCANO, MARIGLIANO VINCE

In avvio di ripresa Polise impegna subuto Caliendo, dopo una sgroppata in solitaria sull’out di destra. Ancora Marchesa protagonista con Esposito, che dalla lunga distanza chiama al grande intervento l’estremo difensore mariglianese. Minichini prova a ravvivare i suoi mandando in campo Urna per Liguoro.

Un passo più deciso quello dei pardoni di casa, che però non riescono a bucare la difesa ospite e il risultato resta bloccato, ancora sul pareggio. Ad un quarto d’ora dalla fine, Di Biase sfiora il vantaggio su azione da calcio d’angolo. Alla prima occasione della gara il Marigliano passa in vantaggio grazie ad Urna.

C’è la reazione dei padroni di casa, che spingono forte per il pareggio. Una rete che però non arriva, anche se i biancoblu ci credono fino alla fine, sfiorando il pari con Di Biase che arriva un millesimo di secondo in ritardo all’appuntamento col goal. Termina così al Pozzo di Boscoreale, la Marchesa cede di misura al Marigliano nell’andata degli ottavi di finale di Coppa Campania.

TABELLINO DI GARA
AC MARCHESA – FC MARIGLIANO 0-1 (0-0 pt)

Marchesa (4-2-3-1): Battaglia; Nasti, Esposito (88′ Gallo), Cangianiello (36′ Savarese), Mastellone (78′ Severino); Porzio, Annunziata; Imparato (72′ Donnarumma), Vitiello, Polise (85′ Rusiello); Di Biase. A disposizione: Ammendola, Giardiello, Sicignano.

Marigliano (4-2-3-1): Caliendo; Di Palma, Manzo (70′ Sepe R.), Sepe M., Falco (75′ D’Onofrio); Soria (59′ Coppola), Liguoro (52′ Urna); Iaquinangelo, Volpe, Schettino; Nucci (56′ Cipolletta). A disposizione: Carbone, Bifulco, Cocchio. Allenatore: Natale Minichini

marcatori: 80′ Urna (FM)

ammoniti: Di Biase (AM), Esposito (AM), Nucci (FM), Nasti (AM), Coppola (FM), Donnarumma (AM)
espulsi: //
angoli: 4-2
recuperi: 1’pt, 5’st

direttore di gara: il signor Luigi Palladino della sezione di Salerno