Marca Futsal. Chimanguinho: “Voglio sbloccarmi anche in campionato!”

Siamo giunti all’antivigilia di Marca-Lazio, una sfida che sulla carta appare tranquillamente alla portata dei bianconeri, ma che in realtà nasconde parecchie inside vista anche l’alta posta in palio soprattutto per i capitolini che nonostante l’ultimo posto in graduatoria, hanno fermato nel turno precedente la testa di serie Asti .
Le notizie comunque che arrivano dal Lazio, vedono la formazione di D’Orto con seri problemi di organico…difficile vedere Bacaro in campo in quanto il leader laziale è alle prese con una fastidiosa pubalgia. Out anche il giovane Schininà, in compenso torna Mentasti, che si è messo alle spalle il problema al ginocchio. Dubbi anche per quanto riguarda il portiere con il ballottaggio tra Patrizi o Moliterno .
Questo punto interrogativo potrebbe esser il medesimo di Julio Fernandez, che conta sulla disponibilità di tutta la rosa e quindi il dilemma è tratto: giocherà nuovamente Zaramello o tornerà tra i pali capitan Miraglia?. Cose che succedono quando hai dei campioni in rosa.
Per il resto la settimana è trascorsa in tranquillità e con un clima decisamente migliore rispetto a qualche tempo fa. I tre punti hanno fatto bene a Bertoni e compagni e quindi l’intenzione di bissare la gara di Pescara è nelle menti dei giocatori della Marca.
Chi è carico come una molla è lo squalo Chimanguinho che è ancora a secco in campionato, ma conta presto di andare a bersaglio:
” In Coppa ho segnato con una certa continuità ma in campionato mi devo ancora sbloccare. Siamo ritornati dalla trasferta di Pescara con tre punti meritati e credo che la classifica sia bugiarda rispetto a quello che abbiamo espresso fino adesso. L’affermazione in Abruzzo è stata importante soprattutto a livello morale,ora dobbiamo proseguire su questa strada, domenica ci attende un’altra battaglia contro un team motivatissimo, ma noi dobbiamo esser più bravi di loro anche sotto questo punto di vista…sono pronto a dare come sempre il mio contributo e chissà che non arrivino i tre punti grazie a un mio gol.”

Stefano Stene Ali
UFFICIO STAMPA MARCA FUTSAL

Condividi