Lpg Group U21. Poker di Musella al Venafro: “Dedicati a chi ha creduto in me”

CASORIA ‚Äì Esordio vincente e convincente per l’Lpg Group U21. Il team di Salvatore Cordua batte 8 a 3 il Venafro ed incanala i primi tre punti del campionato. Sugli scudi Giuseppe Musella, autore di un poker a cavallo tra il primo ed il secondo tempo.

APRE FLAMINIO – Parte, dopo tanta attesa, il campionato U21 in formato ridotto rispetto alle squadre partecipanti lo scorso anno. Al PalaCasoria arriva il Venafro per la prima giornata di campionato, match che si ripeterà stasera per il primo turno di coppa Italia anche se a campi invertiti. Ma andiamo alla cronaca della gara. Non passano neanche trenta secondi e capitan Flaminio porta in vantaggio l’Lpg Group. Al 5′ gli ospiti trovano subito il pari con La Bella, abile a sfruttare un errore della retroguardia locale. La reazione dei casoriani è veemente: al 9′ Improta pesca Musella sul secondo che, indisturbato, riporta avanti l’Lpg. Non passano neanche trenta secondi e Fusco griffa il 3 a 1. Ma il Venafro, nonostante le numerose assenze, è un osso duro: al 10′ Di Leonardo rimette in gara i molisani. Ma Improta e Musella, tra il 12′ ed il 15′, fissano il parziale sul 5 a 2, risultato con cui si va al riposo.

MUSELLA SUGLI SCUDI ‚Äì Nella ripresa il Venafro trova subito il punto del 5 a 3 ancora con La Bella, autore di una doppietta. L’Lpg Group non si scompone ed al 29′ con Flaminio, autore anch’egli di due reti, si porta sul 6 a 3. I ritmi del match si alzano ed il Venafro finisce il bonus dei cinque falli concedendo ai padroni di casa ben tre liberi: Giuseppe Musella realizza i primi due, tra il 34′ ed il 37′, portando il suo score a quattro reti e la gara sul 8 a 3 che, poi, sarà il risultato finale. Sempre l’ex Sparta, al minuto 39′, fallisce il terzo tentativo dalla lunetta dei dieci metri. Primi tre punti per il team di Salvatore Cordua, domenica prossima impegno a Monteruscello contro la Partenope del tecnico Breglia.

DEDICATO ALLA SOCIETA’ ‚Äì Peppe Musella, autore di un poker ai danni del Venafro, analizza cos√¨ la gara: Sono molto contento per gara che ho fatto, dedico i gol a tutta la società che crede in me. Domenica andremo a giocare contro la Partenope, cercheremo di fare molto bene.

Il tabellino

Lpg Group – Venafro 8 – 3 (p.t. 5-2)

Marcatori: 00’30 Flaminio (LG), 5’27 La Bella (V), 9’33 Musella (LG), 9’55 Fusco (LG), 9’59 Di Leonardo (V), 12’35 Improta (LG), 14’05 Musella (LG), 24’29 Di Bella (V), 29’02 Flaminio (LG), 33’50 Musella (LG), 37’21 Musella (LG).

Lpg Group: 41 Sgueglia, 12 Merolla, 18 Giordano, 16 Postiglione, 23 Fiumarelli, 25 Di Giorgio, 17 Musella, 21 Fusco, 26 Improta, 19 Flaminio (C ). All. Salvatore Cordua

Venafro: 12 De Vito, 4 Inforzato, 8 Cardines, 9 Di Leonardo, 2 Laudadio, 7 Giannini, 10 La Bella.

Ammonto: La Bella (Venafro)

Note: 50 spettatori circa. Falli primo tempo: 0-3; Falli secondo tempo 3-8. Musella (Lpg Group) al 39′ ha fallito un tiro libero.

 

Ufficio Stampa Lpg Group

 

Condividi