Lpg Group Futsal. Matato il Cicciano in Coppa. Mariano: Vogliamo arrivare in fondo

Lpg Group da impazzire: il club casoriano sbanca il Magnotti di Cicciano, battendo i padroni di casa (7-5) e passa al secondo turno di coppa Italia. Visconti e Iannone incontenibili, tripletta di Mariano: Vogliamo andare fino in fondo. Casoriani inseriti in un girone a 3 con Caivanese e Saviano.

CICCIANO – Lpg Group da impazzire. Il team casoriano, nonostante i forfait di Abate (squalificato), Sapio, Fiore, De Angelis e Lipori, gioca da grande squadra e stacca il pass per il secondo turno di coppa Italia battendo, contro ogni pronostico, il Friends Cicciano per 7-5.

INCONTENIBILE COCO’ ‚Äì Si gioca allo Stadio Magnotti di Cicciano in un pomeriggio di fine estate. Gennaro Rizzo, tecnico dell’Lpg Group, schiera ancora Sgueglia tra i pali, Testoni (capitano in questa partita, ndr) centrale, con Iannone e Visconti a supportare Mariano. Giuliano Napolitano, dal proprio canto, schiera il suo Cicciano classico, con un solo avvicendamento: Martiniello al posto di Infante in porta. Completano il quartetto di movimento Carfora, Bonfiglio, Vigliotti e Buonaguro. Non passano neanche trenta secondi e gli ospiti sfiorano il vantaggio con Mariano che, a tu per tu, spara addosso a Martiniello, anzich√© servire Visconti appostato sul palo. Si sveglia il Cicciano che al 2′ colpisce un palo con Bonfiglio. La gara è vibrante ed emozionante, al 5′ si sblocca la contesa: contropiede magistrale di Visconti, Mariano deposita la palla in rete. 0-1 Lpg. Le due squadre si sfidano a viso aperto: Vigliotti e Carfora, nel giro di due minuti, scaldano i guantoni di Sgueglia. E’ il preludio al pari che arriva al 15′: fantastica apertura di Buonaguro per Bonfiglio che serve capitan Pizzini: arriva tutto di prima il pari dei padroni di casa. Ma al 24′ l’Lpg Group passa di nuovo in vantaggio con un magia di Iannone che beffa l’estremo difensore locale sul proprio palo. Due giri di lancette e gli ospiti mettono la freccia: Visconti salta due avversari e serve Mariano che sigla l’1 a 3: è il replay della prima marcatura. Al 28′ arriva il doppio miracolo di Sgueglia su Mazzocchi prima e Nastri poi. Al 29′ L’Lpg Group dilaga: combinazione da urlo Iannone-Visconti con il numero 13 ospite che infila, per la quarta volta, Martiniello: si va al riposo sull’1 a 4.

LPG AL SECONDO TURNO ‚Äì Subito un cambio per il tecnico Napolitano che schiera Infante al posto di Martiniello. Ma il secondo tempo presenta lo stesso leit-motiv della prima frazione di gioco: al 31′ contropiede fulminante Visconti-Iannone-Mariano con quest’ultimo che firma la sua tripletta personale: 1-5 Lpg. Due minuti più tardi, quando il cronometro segna il 34′, Buonfiglio approfitta di errore di Sgueglia, dopo una gara eccellente, e realizza il 2-5. Ma al 38′ l’Lpg Group spegne tutti i sogni di rimonta dei padroni di casa: un tiro di Mariano viene intercettato da Roscigno che spiazza Infante: 2-6. Il Cicciano è allo sbando e la Rizzo band è letale in ripartenza: scatto fulmineo di Manco, la sfera arriva a Marasco che griffa il 2-7 e chiude, virtualmente, la gara. La rete del numero 9 casoriano pungola l’orgoglio dei ciccianesi che assaltano la porta di Sgueglia nel finale: tra il 53′ ed il 55′, Napolitano e Buonaguro portano il parziale sul 4-7, al 60′ Pizzini, doppietta per lui, accorcia sensibilmente le distanze sul 5-7. Ma non c’è più tempo, al triplice fischio del direttore di gara, grande festa per il club di Giovanni Lipori che ottiene il pass per la seconda fase di coppa Italia dove sarà inserito ancora in un girone a tre con Caivanese e Saviano. Si inizia il 2 Ottobre.

FELICE DELLA TRIPLETTA – Con Abate squalificato e Sarnataro non al massimo della condizione, era la sua occasione. E non se lՏ fatta sfuggire. Sandro Mariano, autore di una tripletta nella gara odierna (ieri, ndr), commenta il successo della sua squadra: Ho ripagato bene la fiducia postami da mister Rizzo prima della gara: sono felice della mia tripletta, possiamo arrivare lontani. Secondo turno? Faremo il possibile per arrivare in fondo alla competizione, ci crediamo.

BLACKOUT FATALE ‚Äì Domenico Pizzini, capitano del Friends Cicciano, commenta cos√¨ la debacle interna dei suoi compagni: Abbiamo giocato contro una grande squadra, dopo l’1-1 c’è stato un blackout. Campionato? Vogliamo fare meglio dell’anno scorso, e siamo partiti con il piede giusto.

Il Tabellino

Friends Cicciano ‚Äì Lpg Group 5 ‚Äì 7 : 5′ Mariano (LG), 15′ Pizzini (FC), 24′ Iannone (LG), 27′ Mariano (LG), 29′ Visconti (LG), 31′ Mariano (LG), 34′ aut. Sgueglia (FC), 38′ Roscigno (LG), 43′ Marasco (LG), 53′ Napolitano (FC), 55′ Buonaguro (FC), 59′ Pizzini (FC).

Friends Cicciano: 1 Infante, 4 Vigliotti, 5 Mazzocchi, 90 Pizzini (C ), 10 Buonaguro, 99 Nastri, 8 Carfora, 25 Napolitano, 21 Napolitano S., 86 Martiniello, 27 Martiniello G.,22 Bonfiglio. All. Giuliano Napolitano.

Lpg Group: 12 Sgueglia, 20 Palmese, 2 Crisci, 3 Roscigno, 4 Montella, 5 Testoni (C ), 7 Iannone, 8 Mariano, 9 Marasco, 13 Visconti, 15 Sarnataro, 22 Manco. All. Gennaro Rizzo.

Arbitro: sig. Luigi Padricelli della sezione di Frattamaggiore.

Ammoniti: Roscigno, Sarnataro, Manco (Lpg Group)

Note: falli primo tempo 1-5, secondo tempo 2-4; spettatori presenti 50 circa.
Ufficio Stampa Lpg Group

 

lpggroupfutsal_coppa_cicciano

Condividi