LND. Arriva un’altra riforma: si passa da tre a cinque sostituzioni

La Lega Nazionale Dilettanti è in continua evoluzione. Il Commissario Cosimo Sibilia si sta impegnando alacremente per migliorare la situazione delle squadre militanti nei campionati regionali.

Dopo l’abbattimento dei costi e l’arrivo delle maglie con il numero personalizzato, arriva un’altra novità nei campionati di calcio a 11. Si tratta del numero di sostituzioni che passano dalle classiche tre alle cinque.

Sibilia, nel comunicato ufficiale diramato dalla LND si dice soddisfatto: “Abbiamo compiuto un passo importante, una conquista ottenuta grazie al lavoro di squadra. Quando si fa sistema si ottengono risultati significativi. Una decisione che conferma ancora una volta la centralità della Lega Nazionale Dilettanti all’interno del sistema calcio. Le cinque sostituzioni rispondono ad un esigenza di cambiamento che sta attraversando il calcio a livello mondiale e l’Italia cos√¨ fa uno scatto in avanti nel processo di miglioramento”.

Redazione