Livorno-Napoli. Le probabili formazioni: tutte le scelte di Benitez

Dall’Europa League al campionato. Non c’è un attimo di tregua per il Napoli che domani, nell’orario insolito delle 18:30, affronterà all’Ardenza il Livorno, in crescita dall’arrivo di Mimmo Di Carlo in panchina. La Fiorentina è sempre a meno sei, ma il Napoli non può permettersi altre battute d’arresto: quello di marzo sarà un mese intenso, pieno di impegni, in cui gli azzurri dovranno cercare di portare a casa il maggior numero di punti, a partire dalla trasferta in terra toscana.

Tre le assenze tra gli amaranto: Di Carlo dovrà fare a meno di Siligardi, Piccini e Luci. Avanti col 3-5-2: davanti a bardi, difesa a tre composta da Coda, Emerson e Ceccherini. A centrocampo, Mbaye e Mesbah saranno i due esterni, con Benassi, Greco e Duncan a comporre la diga centrale. In avanti Belfodil, favorito su Emeghara, a sostegno del bomber Paulinho.

Due assenze pesanti per Benitez, che oltre ai lungodegenti Zuniga e Mesto, dovrà fare a meno dell’accoppiata Albiol-Higuain. Proseguono le rotazioni per il tecnico spagnolo. Davanti a Reina, confermati Maggio e Ghoulam sugli esterni, con Fernandez ed Henrique al centro della difesa. In mediana rientra Jorginho, al suo fianco ci sarà Inler. Sulla trequarti, potrebbe riposare Callejon, al suo posto spazio ad Insigne assieme ad Hamsik e Mertens, alle spalle di Goran Pandev.

Francesco Auricchio