Lega Pro 2^ Divisione/B. Il punto sulla 4a giornata delle campane

Il derby campano tra Ischia e Aversa e le sfide in casa di Arzanese, Casertana e Sorrento caratterizzano la 4a giornata della Lega Pro Seconda Divisione girone B. Vediamo insieme cosa è successo nelle sfide di questa domenica sportiva.

ARZANESE – GAVORRANO 0-0
Gara a porte chiuse per la mancanza dell’agibilità della struttura locale, cos√¨ senza l’apporto del pubblico di casa l’Arzanese fatica ad avere ragione degli ospiti. Un punto che serve a poco per la compagine locale relegata nei bassifondi della graduatoria.

CASERTANA – MARTINA FRANCA 2-0
Si apre con un’iniezione di fiducia l’avventura di mister Ugolotti sulla panchina rossoblu. Dopo la parentesi Capusano, i falchetti si rialzano in casa con una vittoria per 2-0, firmata dalle reti di Mancino e Alvino. Si smuove la classifica dei casertani, che agguantano la prima vittoria della stagione.

ISCHIA ISOLAVERDE – AVERSA NORMANNA 0-1
Primo tempo che si chiude in equilibrio al Mazzella di Ischia, coi gialloblu che non riescono a sfondare la difesa ospite. Folta la presenza di sostenitori aversani sull’Isola, che viene premiata al 7′ della ripresa quando Porcaro insacca il vantaggio per l’Aversa Normanna. Finisce cos√¨ il derby campano, con i gialloblu ancora in cerca di un’identità, mentre la formazione ospite naviga verso le zone alte della graduatoria.

SORRENTO – POGGIBONSI 3-1
E’ Maiorino a portare in vantaggio i costieri al 30′, nemmeno il tempo di esultare che l’arbitro concede un rigore ai toscani. Pera trasforma il penalty e rimette in partita i suoi, che patiscono l’espulsione di Rebuscini nel finale della prima frazione. Nella ripresa il Sorrento pressa maggiormente, complice l’inferiorità numerica è ancora Maiorino a mettere la firma sul tabellino dei marcatori, 2-1 per i rossoneri. Negli ultimi minuti della gara, c’è spazio anche per la rete di Canotto che sancisce il definitivo 3-1.