Lecce. Babacar: “Volevo questa piazza”, Sticchi Damiani: “Investimento importante”

Babacar-Lecce un matrimonio arrivato solo nelle battute finali del calciomercato, ma l’ex Sassuolo voleva fortissimamente i giallorossi: “Ho scelto Lecce, perch√© credo che questa sia la piazza ideale per me”, ha dichiarato l’attaccante senegalese che poi ha proseguito: “Volevo il Lecce e, negli ultimi giorni di mercato, ho comunicato al mio agente di velocizzare la trattativa con i giallorossi. Quanti gol spero di realizzare con questa maglia? Il mio gol sarà solo e soltanto per la salvezza del Lecce”.

Queste le parole del centravanti presentato al Via del Mare, a cui si aggiugono quelle del presidente Saverio Sticchi Damiani: “Rappresenta l’ennesimo sforzo economico della società in questa campagna trasferimenti. Abbiamo fatto un mercato tra stipendi e cartellini calciatori di circa 40 milioni e quello di Babacar è un investimento importante per la società, uscita fuori budget. Il suo arrivo non è una bocciatura per gli altri attaccanti, ma aumenta la concorrenza ed il livello del reparto”.