Lazio. Marchetti sulla Supercoppa: “Vogliamo alzare il trofeo”

“La finale di Supercoppa sara’ una partita tosta anche perche’ loro si sono rinforzati ma negli occhi dei miei compagni ho visto la voglia di vincere e alzare un altro trofeo”. Vede cosi’ la finalissima del 18 agosto allo stadio Olimpico il portiere della Lazio Federico Marchetti che dal ritiro di Fiuggi ha parlato della sfida contro la Juventus.

“Obiettivi? Non mi piace immaginare la Lazio con tanto anticipo. Di sicuro la squadra e’ forte ma e’ il campo a parlare anche se abbiamo un organico da primi tre posti -sottolinea l’estremo difensore biancoazzurro-. Le contendenti sono aumentate quindi sara’ piu’ dura e dobbiamo impegnarci maggiormente. Partiamo con uno spirito sicuramente positivo. Quello che avevamo lasciato lo scorso campionato e che e’ stato rinvigorito dalla vittoria contro la Roma in coppa Italia. Lo scorso anno gli infortuni ci hanno condizionato altrimenti saremmo stati all’altezza di qualsiasi obiettivo”.

Marchetti replica poi alle voci di mercato che lo davano vicino al Barcellona. “Quello che si legge sui giornali non e’ sempre vero. Non ho avuto alcun contatto con loro e sono felice di essere ancora qui anche perche’ ho un ottimo rapporto con la societa’ -conclude il giocatore della Lazio-. Io in Italia sto bene, anche se il calcio italiano e’ in un momento di crisi come la nazione a livello economico. Se si espatria probabilmente non si hanno avuto esperienze positive nella propria squadra ma ultimamente molti campioni sono arrivati nel nostro campionato probabilmente hanno fiducia in questa ripresa”. (Adnkronos)