Lazio. Arriva lo sconto, contro l’Apollon chiuso un solo settore

L’Uefa accoglie parzialmente il ricorso della Lazio, la società biancoceleste si era appellata dopo la sanzione di un turno a porte chiuse e l’ammenda di 40mila euro comminata per i cori razzisti, oltre ad uno striscione definito “inappropriato” ed altre intemperanze dei tifosi delle aquile laziali.

Questo il comunicato della SS Lazio sul proprio sito: “La Lazio comunica che, in occasione della gara di Europa League contro l’Apollon Limassol, in programma il 7 novembre alle ore 21.05 allo stadio Olimpico di Roma, resterà chiuso il solo settore della Curva Nord”.

Dunque, per la gara Lazio-Apollon Limassol, in programma il 7 novembre alle ore 21.05 allo stadio Olimpico di Roma, soltanto un settore pagherà dazio con l’assenza dei tifosi.

Condividi