L’assenza di Grealish col Leicester spoilerata dal Fantacalcio

Il Fantacalcio da poco più di 30 anni appassiona milioni di italiani, da quando Riccardo Albini, ispirandosi ad un passatempo in voga negli USA basato sul baseball il Rotisserie, in pratica il Fantasy Baseball. Il gioco ludico sul calcio, ben presto in ogni nazione ha trovato una sua espensione. Tra questi Paesi c’è anche l’Inghilterra con le leghe “Fantasy League Football”, che diversamente dalla nostre le leghe risultano pubbliche e visibili da chiunque.

Un particolare da non sottovalutare se a giocarci sono gli stessi giocatori protagonisti del gioco. Infatti, proprio per scelte di formazione, i calciatori dell’Aston Villa hanno spoilerato l’assenza di Jack Grealish dalla gara contro il Leicester. Quasi tutti i tesserati dei The Villans hanno tolto dal proprio schieramento il capitano.

Non sono mancate le misure per “punire” quanto accaduto. La società di Aston, quartiere della città di Birmingham, ha vietato il Fantacalcio ai propri tesserati. Per la cronaca il match si è concluso con la vittoria dei Foxes al Villa Park.