Kioto Volalto Caserta. Barone: “Possiamo giocarcela con chiunque”

Continua la preparazione in casa rosanero in vista della prossima sfida di campionato. Domenica pomeriggio la Kioto sarà di scena in terra calabrese opposta alla Golem Software Palmi. Neo promossa in A2, la formazione di coach Krumov è rivale assolutamente da rispettare. Ieri la squadra ha sostenuto una doppia seduta di allenamento con pesi al mattino e tecnica al pomeriggio. La settimana volaltina sta scivolando via nell’assoluta tranquillità e giusta concentrazione. Il punto conquistato contro il colosso Forl√¨ ha un valore enorme, soprattutto per quel che riguarda l’umore di Porzio e compagne. Lo zero in classifica stava diventando fardello a dir poco indesiderato. Ora, però, non bisogna rilassarsi ‚Äì afferma Federica Barone – Diciamo che dopo un trittico difficile andremo ad affrontare una squadra, tra le dovute virgolette, più abbordabile.

Il libero della Kioto sottolinea come quella di quest’anno è squadra dal grande talento e in grado di tener testa a tutti, ma alla base deve esserci sempre la massima determinazione.

Con Forl√¨ abbiamo dimostrato di potercela giocare alla apri con chiunque. Diciamo che tecnicamente siamo una squadra importante, dobbiamo mantenere sempre alta la concentrazione, la nostra fame di vittorie, la nostra massima determinazione. Palmi ha dimostrato sul campo il suo valore. Con Rovigo ha perso 3-0, ma se vediamo i parziali dei set (28-26;25-22; 32-30) ci rendiamo ben conto che si è trattata di una gara apertissima che avrebbe potuto tranquillamente avere altro risultato. Quindi ‚Äì conclude la volaltina ‚Äì attenzione massima.

Seduta mattutina dedicata oggi alle pallegiatrci ed al libero, mentre nel pomeriggio allenamento collegiale e riunione tecnica. Domani, sabato, dopo l’allenamento del mattino è prevista la partenza per Palmi.

Ufficio stampa Kioto Volalto Caserta

Antonio Luisè