probabili formazioni

Juventus-Napoli. Rabiot c’è, Lozano convocato: le probabili formazioni

Vigilia del match tra Juventus e Napoli, che si giocherà domani sera alle 20:45 all’Allianz Stadium di Torino (CLICCA QUI PER TUTTI I PRECEDENTI). Una seconda giornata che promette scintille, nonostante i pochi tagliandi staccati per il settore ospiti, l’ultimo dato parla di 600 biglietti su 1016 disponibili. Una sfida molto sentita, che ha acceso le ultime stagioni, ma che non vedrà il tecnico Maurizio Sarri sedere sulla panchina dei bianconeri contro la sua ex squadra.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – In casa bianconera, il tecnico Sarri che sarà sostituito da Martusciello, è alle prese con i dubbi Danilo-De Sciglio e Higuain-Dybala, i primi sembrano favoriti sui secondi, quindi possibile esordio per l’ex citizen, mentre per il Pipita potrebbe arrivare un’importante chance. A centrocampo scalpita Rabiot che è ormai completamente recuperato, mentre de Ligt spera in un posto da titolare con Chiellini, ma Bonucci va verso la conferma. Certa la presenza di Ronaldo e di Douglas Costa.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Ci sarà il nuovo arrivato Lozano che partirà dalla panchina, mentre Milik ancora non ha recuperato completamente dai fastidi muscolari. In sostanza Ancelotti potrebbe confermare il blocco che ha strappato la vittoria al “Franchi”, gli unici dubbi sono i ballottaggi Maksimovic-Di Lorenzo e Mario Rui-Ghoulam. Non è detto, però, che il tecnico di Reggiolo cambi modulo all’ultima ora, presentando un 4-4-2, come visto nella passata stagione, per sopperire alla non eccellente condizione fisica dei due mediani, Allan su tutti, e Zielinski.

LE PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS
(4-3-3)

NAPOLI
(4-3-2-1)

Szczesny; Danilo (De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain (Dybala), Ronaldo Meret; Di Lorenzo (Maksimovic), Manolas, Koulibaly, Mario Rui (Ghoulam); Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens
Allenatore: Martusciello Allenatore: Ancelotti
Panchina: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Demiral, de Ligt, Bernardeschi, Matuidi, Bentancur, Emre Can, Cuadrado, Manzukic, Dybala Panchina: Ospina, Karnezis, Malcuit, Lupero, Hysaj, Maksimovic, Elams, Gaetano, Younes, Lozano
Indisponibili: Pjaca, Perin, Ramsey, Rugani

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Milik (in dubbio), Tonelli

Squalificati: nessuno

DESIGNAZIONE ARBITRALE

A dirigere la gara ci sarà l’arbitro Orsato di Schio, coadiuvato dagli assistenti: Manganelli-Costanzo. Il IV Uomo sarà Pasqua, mentre al VAR: Irrati-Schenone.

Gianfranco Collaro

Condividi