Juve Stabia-Reggina 1-1. Gerardi beffa le vespe, la salvezza è una chimera

La Juve Stabia raccoglie soltanto un punto dalla sfida salvezza contro la Reggina, complicando ulteriormente i piani salvezza di Fulvio Pea. Al Menti finisce 1-1: primo tempo in cui le emozioni latitano, i gol arrivano tutti nella ripresa. Al 64′ i gialloblù passano in vantaggio con Di Nardo, la vittoria sembra vicina ma a sei dal termine ecco servita la beffa con i calabresi che riescono a pareggiare grazie al gol di Gerardi. Nel finale la Reggina resta anche in dieci, espulso Lucioni, ma la Juve Stabia non riesce a sfruttare la superiorità numerica, raccogliendo solo un pari e mantenendo dunque inalterate le distanze proprio dalla Reggina, penultima in classifica.