Juve Stabia. Langella suona la carica in vista dell’Ascoli

Dopo aver agguanto il primo e più che meritato punto in stagione sabato scorso in umbria al cospetto del Perugia di Massimo Oddo, la Juve Stabia di mister Fabio Caserta si appresta a fare i conti con un altro avversario al quanto ostico. I gialloblù, a caccia della prima vittoria in campionato, questo weekend torneranno a dare spettacolo dinanzi al pubblico di casa, dove ospiteranno l’Ascoli di Paolo Zanetti per la 4 ^ giornata di Serie B.

A suonare la carica in vista del match di sabato pomeriggio (ore 15:00, stadio Romeo Menti) tra le file della Juve Stabia è stato lo stesso patron delle vespe Andrea Langella. Il presidente del club termale attraverso una nota ufficiale emanato sul sito gialloblù ha voluto spronare la squadra di mister Fabio Caserta con questo messaggio: Con l’Ascoli non sarà una partita facile. Sarà una gara complicatissima, servirà dare il 120% come è accaduto nella partita di sabato scorso contro il Perugia. Dobbiamo essere determinati come sempre. Abbiamo una squadra di tutto rispetto che può gareggiare a testa alta contro chiunque.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi