Juve Stabia. Incontro tra società e sindaco: ecco il motivo

Juve Stabia pronta a ritornare in campo. Nella giornata di quest’oggi il presidente Andrea Langella e l’amministratore unico della società gialloblù, Vincenzo D’Elia, hanno incontrato il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino. Il tema della discussione è stata la sanificazione dello stadio Romeo Menti.

Il club gialloblù, infatti, stamani ha ricevuto il via libera dal primo cittadino e di conseguenza dall’amministrazione comunale per attuare il piano di sanificazione dell’impianto, al fine di consentire alla squadra di mister Fabio Caserta di rientrare sul manto erboso del Menti. Questo avverrà nella giornata di sabato, così da permettere alla squadra gialloblù di tornare in campo lunedì per svolgere delle sedute individuali. Solo quando verranno effettuati tutti i controlli previsti dal protocollo condiviso dal Governo e dalla FIGC, la Juve Stabia potrà riprendere a lavorare in gruppo. Inoltre, già da oggi diversi dipendenti della società termale sono rientrati dalla cassa integrazione, riprendendo regolarmente ad occuparsi delle proprie mansioni.

Nunzio Marrazzo 

Condividi