Juve Stabia. Il giovane Boccia passa al Catania

Il giovane Aniello Boccia dice addio alla Juve Stabia del presidente Andrea Langella. Dopo anni di gialloblù, il promettente difensore classe 2002 è stato ufficialmente ceduto a titolo definitivo al Catania. Mesi fa, Boccia aveva firmato con la Juve Stabia il primo contratto da professionista. Il calciatore, quindi, ripartirà dal campionato di Serie D. Una categoria che conosce molto bene.

Il calciatore cresciuto nel vivaio della Juve Stabia nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia di Taranto e Giugliano. Con entrambi i club, Aniello Boccia ha conquistato il primo posto della Serie D, contribuendo di fatto a due storiche promozioni in C. Il difensore ha collezionato complessivamente 62 presenze e 8 assist nella massima serie dilettantistica.