Juve Stabia. Dopo Baldanzeddu anche Figliomeni può lasciare

Juve Stabia. Nel pomeriggio di ieri 11 Luglio lo Spezia Calcio ha comunicato di aver raggiunto l’accordo per il trasferimento in Liguria del terzino Ivano Baldanzeddu, acquistato in comproprietà con l’Hellas Verona. Il ventisettenne difensore sardo ha disputato le ultime due stagioni con la maglia della Juve Stabia, collezionando ben 70 presenze e garantendo delle prestazioni di buon livello. La sua partenza era un po’ attesa da tutti, dopo l’acquisto, nei giorni scorsi, di Simone Ciancio, anch’egli terzino destro, ruolo che, tra l’altro, potrebbe essere ricoperto anche dal neo-arrivato Luca Ghiringhelli. Dopo Baldanzeddu, un altro difensore protagonista della scorsa stagione sembra essere destinato a lasciare Castellammare: si tratta di Giuseppe Figliomeni, ventiseienne centrale difensivo molto richiesto dal solito Spezia e dal neopromosso Latina. Per sostituirlo il Diesse Di Somma starebbe pensando a Francesco Di Nunzio, difensore classe ’87, le ultime 4 stagioni al Sorrento, squadra di cui è anche capitano. Su di lui, però, vi sarebbe anche la Salernitana, che da tempo ha messo gli occhi sullo stopper romano. Sempre nel reparto arretrato, stando alle parole del Patron Manniello a breve dovrebbe arrivare anche l’accordo per il trasferimento alla corte di Mister Braglia di Francesco Zampano, 20 anni il prossimo 30 settembre, di proprietà dell’Hellas Verona e protagonista di un’ottima stagione in Lega Pro con la maglia della Virtus Entella, squadra con la quale è riuscito anche a raggiungere la qualificazione ai play-off.. L’Accordo con il giocatore sarebbe già stato raggiunto, e le società stanno discutendo sulle modalità del trasferimento ( probabile il prestito).

Condividi