Juve Stabia. Altri due rinforzi per mister Padalino

La Juve Stabia continua a lavorare senza sosta in ottica mercato. Il direttore sportivo della società termale, Filippo Ghinassi, è all’opera per allestire al neo tecnico delle vespe, Pasquale Padalino, una rosa all’altezza del campionato di Serie C e della piazza gialloblù.

Infatti, dopo Scaccabarozzi, Berardocco e Golfo (non ancora ufficializzato), la Juve Stabia è pronta a chiudere due nuovi colpi. Si tratta di Roberto Codromaz e Niccolò Romero. Secondo quanto raccolto dal quotidiano ‘Metropolis’, di fatto, le vespe sono ormai prossime dal formalizzare i due innesti in questione che arrivano rispettivamente da Triestina e Sudtirol a titolo definitivo. Colpi che il club gialloblù ha messo a segno per rinforzare ulteriormente difesa e attacco.

Roberto Codromaz è un difensore centrale classe 1995. Il calciatore italo-sloveno, cresciuto nel settore giovanile dell’Udinese, è reduce da una stagione divisa tra Triestina, squadra in cui ha militato per tre anni, e Rimini. Il possente centrale alto 1.88 metri vanta ben 92 presenze e 4 gol tra i professionisti. Numeri che il calciatore nativo proprio di Trieste ha totalizzato vestendo le maglie di Feralpisalò, Rimini e appunto Triestina.

Mentre Niccolò Romero è un attaccante centrale di circa 2,00 metri e arriva tra le file delle vespe dopo una buona stagione al Sudtirol, squadra nella quale ha militato per un anno e mezzo. La rocciosa punta classe 1992 di Savigliano, formatasi nel vivaio del Genoa, nel corso della sua rispettabile carriera ha indossato le maglie di Vigor Lamezia, Savona Pavia, Castiglione, Piacenza, Feralpisalò, Piacenza e appunto Sudtirol. In totale l’esperto attaccante ha collezionato 226 presenze e 50 gol tra i professionisti.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi