Juniores. Real San Felice-Terra di lavoro 1-0. Nostrale: “Vittoria dedicata a…”

Il gioco del calcio è bello e affascinante perch√© mai nessun risultato è scontato. La cenerentola Real San Felice del campionato juniores batte 1-0 il Terra di Lavoro con una rete di Gennaro Loffredo. Inizia sotto i migliori auspici l’avventura dei ragazzi sanfeliciani nel torneo. Soddisfazione vivissima in tutto l’ambiente per la prima vittoria del campionato. Il sapore della prima volta è speciale per tutti. Alla prima stagione come allenatore dopo l’esperienza dello scorso anno a Forchia in Terza Categoria:Ho deciso di dar una mano alla prima squadra con questa esperienza con la juniores. Danilo Bonato il capitano è stato convocato con la prima squadra come Alfonso e Luigi Balletta. Oggi hanno giocato elementi della prima squadra come Celestino, Guida, Natelli. Il mio preferito resta LoPrete oggi encomiabile. Sull’1-0 per noi si è messo in difesa non facendo passare nessuno. Ha debuttato l’attaccante ’95 Luigi Di Nuzzo proveniente dal San Marco Evangelista. Vittoria strameritata, abbiamo giocato in inferiorità numerica. All’80’ quattro tiri in porta tra pali , traverse con la respinta del portiere. La vittoria è dedicata al presidente Savinelli. Abbiamo conquistato i primi tre punti stagionali. Eravamo bloccati dal punto di vista psicologico. C’era il fantasma degli zero punti in classifica. Vittoria importante per il morale. Non abbiamo rubato e meritata la vittoria dal 1′ al 95′ .Non c’è retrocessione. La penultima ha sette punti in classifica. Questa era la prima partita con i nuovi giocatori. Puntiamo ad un girone di ritorno dignitoso. Quando hai voglia e determinazione, i risultati arrivano. Vittoria importantissima contro una squadra ambiziosa come il Terra di Lavoro. Un successo che premia il lavoro del tecnico Nostrale e di tutto il gruppo :che sia un augurio per un torneo ricco di soddisfazioni.

MARIO FANTACCIONE

Condividi