Juniores. H.Casagiove schiacciasassi, 8 reti al Nocelleto

L’Hermes Casagiove si conferma come la schiacciasassi del Girone A del campionato di Attività Mista. I giallorossi, guidati sapientemente dall’allenatore Luigi Esposito e dal fido vice Luigi De Maio annientano il St Andrew Nocelleto con il punteggio di 8-1. L’ampio trionfo non fa altro che ingrandire i numeri stratosferici della giovanile casagiovese che in quattro gare ha collezionato dodici punti (bottino pieno e primo posto solitario in classifica), ben 25 reti realizzate e 6 reti subite. Statistiche che evidenziano il gran stato di forma della juniores del presidente Michele Corsale.

PRIMO TEMPO: Bel pomeriggio domenicale al Comunale di Piazza d’Armi con un po’ di pioggia caduta solo nel primo tempo. Arbitra , in modo molto egregio, Di Falco della sezione di Benevento. Iniziano bene i giallo-neri ospiti che già al 1′ minuto costringono con una bella azione al fallo dal limite Gori, calcia Caliendo impegnando Gravino in presa. Risponde l’Hermes con Delli Paoli che al 3′ s’incunea tra le maglie larghe della difesa ospite ma a tu per tu col portiere Bertolino spara alto sulla traversa sciupando un’ottima occasione. Al 5′ ammonito Di Benedetto per il St Andrew per fallo da dietro su Sudrio. Al 10′ passano i locali con Politico, lanciato fantasista Tedesco, che sul filo del fuorigioco davanti al portiere lo batte con un delizioso pallonetto. Passano due minuti e stavolta e’ lo stesso numero dieci casagiovese a dribblare tre avversari sulla destra, dopo lancio di Dell’Aquila, e a battere nella sua area piccola l’incolpevole Bertolino. Rispondono al 15′ gli ospiti sempre con Caliendo che ruba palla e costringe con un tiro da fuori a deviare in angolo l’attento Gravino. Insiste la compagine casagiovese al 18′ ed al 22′ con Politico che in due occasioni sfiora il terzo gol per i suoi. Minuto 27′ gli ospiti costringono al fallo d’ammonizione Vendemmiale, che rimedia all’errore di Vegliante, su Nicolò che ben si era inserito nella difesa ospite. Al 31′ Delli Paoli s’invola sulla fascia ma Tedesco spreca sottomisura. Al 35′ azione fotocopia di Delli Paoli per Tedesco che realizza ma aiutandosi involontariamente con un braccio vede annullarsi la rete. Al 37′ Gori tenta l’eurogol da lontano ma il suo tiro e’ fuori misura. Dopo molta imprecisione dei giocatori casagiovesi arriva al 40′ il momento degli ospiti che si procurano prima un calcio d’angolo con Russo e poi su seconda palla realizzano il 2-1 con una bella azione di prima che libera Razzino che non fallisce davanti al portiere Gravino. Rispondono subito i locali sempre con Tedesco che liberatosi in area ospite non realizza di poco complice stavolta l’attenta difesa del St Andrew Nocelleto. In questa circostanza Tedesco cadendo avverte dolore al ginocchio destro, speriamo nulla di serio per lui, e nella ripresa viene sostituito da Ianniello.

SECONDO TEMPO: Si ricomincia il secondo tempo con gli ospiti che tolgono Martucci per Cenname. Al 50′ ricomincia l’assalto casagiovese sempre con Delli Paoli, lanciato da Sudrio, ma in area di rigore conclude alto sulla traversa ma è solo il preludio al gol che arriva al 53′ sempre con il bomber giallorosso che realizza con un tiro a giro da fuori s’insacca malgrado il portiere ospite era riuscito quasi a deviarlo in angolo. Al 55′ entra per l’Hermes Casagiove Marino al posto dell’ottimo Politico. Al 60′ viene ammonito Sudrio, buona la sua prova , giustamente per fallo da tergo. Al 63′ Marino appena entrato si rende protagonista realizzando un eurogol da fuori e portando a quattro le reti locali. Cambio per i gialloneri al 65′ esce Di Benedetto per Grimaldi. Al 67′ la squadra ospite, in balia degli avversari, subisce la quinta rete da Dell’Aquila che con un sinistro rasoterra infila dove non può arrivarci il malcapitato Bertolino. Al 68′ cambio Hermes , entra Alizieri per un ottimo Vitale che oggi era al suo esordio in campionato. Al 70′ angolo per i locali ed e’ proprio il nuovo entrato che sfiora il gol di testa. Al 73′ il neo entrato Marino realizza il suo secondo gol dal vertice destro in area di rigore dopo che si era ben liberato con un’azione personale e portando il risultato sul 6 a 1 . A questo punto valzer di sostituzioni : al 74′ fa il suo esordio Rubino entrando per il bravo Vegliante (classe ’97), al 76′ entra per gli ospiti Ceraldi per Russo, al 77′ esordisce per i locali il portiere Merola che entra al posto del sempre attento Gravino. All’83’ in velocità , con azione da contropiede, Delli Paoli realizza il 7 a 1. Invece all’85’ Marino, tripletta per lui oggi, realizza il definitivo 8 a 1 con un pallonetto preciso. Dopo 4 giornate la Juniores casagiovese di Mr. Esposito e del vice De Maio si conferma la seria candidata ad un campionato da protagonista, essendo a punteggio pieno e con reparto offensivo con ben 25 reti all’attivo , frutto dell’ottima organizzazione tattica e dal lavoro che il gruppo sta svolgendo con tanti sacrifici da fine agosto. Da segnalare l’ottima educazione e fair play dei giocatori ospiti soprattutto nell’occasione dell’ infortunio del forte e talentuoso giocatore casagiovese Tedesco Pasquale. Invece per qualche giocatore locale la dirigenza è pronta a ricordargli che esiste un codice etico che hanno firmato prima d’iniziare il campionato e va sempre rispettato.

TABELLINO HERMES CASAGIOVE-ST. ANDREW NOCELLETO = 8-1

HERMES CASAGIOVE : Gravino(77′ Merola), Di Gioia, Vitale(68′ Alizieri), Gori, Vendemmiale, Vegliante(74′ Rubino), Politico(54′ Marino), Sudrio, Delli Paoli, Tedesco(46′ Ianniello), Dell’Aquila. A disp: Senneca, Rossi. All. Esposito

ST. ANDREW NOCELLETO : Bertolino, Bosco, Piglialarmi, Miraglia, Di Benedetto(65′ Grimaldi), Dell’Aversana, Nicolò, Razzino, Russo(76′ Cenname), Caliendo, Martucci(46′ Cenname)

ARBITRO : Di Falco di Benevento

RETI : 10′ Politico(HC), 12 Tedesco (HC), 41′ Razzino (S), 53′ e 83′ Delli Paoli (HC), 55′,63′ e 85′ Marino (HC), 67′ Dell’Aquila (H.C)

NOTE: Ammoniti : Vendemmiale, Sudrio (HC), Miraglia (S). Angoli 5-2 ; Rec: 2′-0′

Condividi