Juniores. Fulgor SanGiorgio. Battuta d’arresto contro la Sibilla Soccer

ASD FULGOR SANGIORGIO: 1

SIBILLA SOCCER: 5

ASD Fulgor SanGiorgio : Tutino, Pecoraro, Manna, Scognamiglio, Cozzolino, Ibello, Aprea, Guarracino, Fasciglione, Brillante, Reale

A disp: Raimo, Pace, Malantuono, Gentile, Fontanarosa, Natangelo, Gilardi

All.: Varone E.

Sibilla Soccer: Cinque, Di Meo, Napoleone, Conte, Mormone, Scherillo, Circelli, Giuliano, Di Paola, Massa, Ciotola

A disp: Capuano, Furnari, Illiano, FIerro

All: Montefusco T.

Una lieve battuta d’arresto per la Fulgor SanGiorgio che, nella partita di luned√¨ scorso, subisce la prima sconfitta stagionale contro la Sibilla Soccer, che sigla un 5-1, un bilancio decisamente pesante per dei ragazzi che hanno profuso tanto impegno. Gli ospiti tuttavia partono aggressivi da subito e mettono a segno con Simeri e poi con Di Paola, in pochi minuti, un 2-0 che per i sangiorgesi è una doccia fredda,. Tuttavia i ragazzi di mister Varone non si danno per vinti e creano delle meravigliose palle gol, che tuttavia non riescono a concretizzarsi in un sostanzioso vantaggio. Al 15′ minuto del primo tempo sono i padroni di casa che si rendono pericolosi con Brillante che, servito da un assist di Fasciglione, viene anticipato di un soffio dalla difesa avversaria. Dopo soli cinque minuti è Guarracino che prova a far gonfiare la rete, impegnando il portiere avversario, costretto a chiudere in angolo, ma ancora nulla da fare per la Fulgor. Al 25′ minuto è ancora una volta Brillante che prova a riagganciare la Sibilla Soccer, e dopo una serpentina tra le maglie avversarie, manca di poco la rete. La Fulgor nonostante sia in svantaggio di ben due gol, si trasforma in vera e propria dominatrice del gioco, infatti un’altra azione arriva alla prima mezz’ora di gioco con Ibello che, servito da Guarracino, al momento del tiro viene anticipato dalla difesa ospite. La gara continua in questo modo fino al 44′ minuto di gioco quando Brillante, pronto al tiro in area di rigore, viene atterrato fallosamente ed il direttore di gara decreta il calcio di rigore. Dagli undici metri va Brillante che mette a segno il primo gol per la Fulgor, ma i ragazzi di mister Varone non hanno nemmeno il tempo di esultare che gli ospiti, trovando dei varchi, trovano il gol del 3-1. E cos√¨ termina il primo tempo. La ripresa si apre con la Fulgor in avanti e che vuole portare a tutti i costi tre punti a casa. Al 5′ minuto Manna cerca Brillante, che salta due avversari, ma è bravo il portiere ospite a deviare in angolo. Dal corner, battuto da Reale, è Fasciglione che prova di testa, ma il portiere devia nuovamente in angolo, ma anche sul secondo angolo per i sangiorgesi non c’è nulla da fare. Al 10′ minuto della ripresa vi è una splendida combinazione Guarracino-Brillante-Ibello, e quest’ultimo serve nuovamente Brillante, il cui tiro, tuttavia, è debole e termina tra le braccia del portiere. Al 12′ minuto mister Varone fa entrare Malantuono per Guarracino ed è proprio questi, al 20′ minuto, sul 3-1 per gli ospiti, a sfiorare l’incrocio dei pali. Mister Varone parte con i cambi e cos√¨ entrano Pace per Fasciglione, Fontanarosa per Sscognamiglio, Gentile per capitan Pecoraro e Gilardi per Ibello. Al 25′ minuto del secondo tempo è ancora una volta Brillante che ci prova mancando di poco la rete. Ma al 30′ minuto gli ospiti riescono a trovare nuovi varchi e Di Paola, su cross di Simeri, sigla il poker per i sibillini, neanche il tempo di esultare e dopo cinque minuti viene decisa la punizione per gli ospiti da parte dell’arbitro e Circelli segna il decisivo 5-1 per la Sibilla Soccer. I ragazzi della Fulgor non sono riusciti a vincere ma non si danno per vinti e sono già carichi per la prossima gara.

Imma Dell’AiutoCapo Ufficio Stampa ASD Fulgor SanGiorgio

Condividi