J.Scisciano. Pari ad occhiali con il San Pietro Napoli

SCISCIANO. Bicchiere mezzo vuoto per la Juvenes Scisciano che pareggia contro il San Pietro Napoli. Gli aironi biancorossi hanno fallito almeno un paio di occasionissime (anche un penalty) e alla fine sono costretti ad accontentarsi di un punto. Di fronte un avversario di sicuro valore, che già in Coppa aveva mostrato di avere tutte le carte in regola per lottare per i primi posti del torneo.

Gara equilibrata sin dalle prime battute, con entrambe le contendenti attente a non scoprirsi troppo. Ne vien fuori una prima frazione agonisticamente valida, ma poco gradevole per lo spettacolo. Da registrare solo una conclusione di Nappi poco prima della mezz’ora (palla a lato) per i locali, e un bel calcio piazzato di Lucarelli (grande risposta di Mazzone) per gli ospiti.

Nella ripresa la Juvenes rientra in campo con maggior piglio, costringendo l’avversario alle corde. Ci prova subito Carpino in acrobazia con la sfera che non inquadra il bersaglio. Al 55′ l’occasionissima per lo Scisciano. Nappi viene steso in area e il direttore di gara indica il dischetto. Sulla sfera va Iazzetta che spiazza il portiere ma prende il palo. La Juvenes continua a spingere con il San Pietro che si difende bene. L’ultima occasione capita sulla testa di Nappi, che da posizione favorevolissima, manda di un soffio a lato.

JUVENES SCISCIANO 0

SAN PIETRO NAPOLI 2

JUVENES SCISCIANO: Mazzone, Falco S., Sena, Fiorillo (15’st Cirillo), Bellofiore, Carpino, Nappi, Iazzetta, Delle Cave (35’st Borzillo), Falco N., Panico. All. Pirozzi

SAN PIETRO NAPOLI: Fusco, Longo, Fioravante (10’st Barrelli), Riccio (30′ Pompeo), Lastra, Orefice, Ponisi, Falco A., Marino, Lucarelli, Esposito. All. U.Marino.

ARBITRO: Iodice di Napoli

NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Esposito, Falco A., Falco N. Orefice, Bellofiore, Falco S.

Condividi