Ischia impatta in casa della SC Ercolanese

S.C.ERCOLANESE-ISCHIA CALCIO 1-1

S.C. ERCOLANESE: Maiellaro, Esperimento (43′ st Contarin) , Caccia, Carbonaro, Amoriello, Sorrentino, Tufano (22′ st Cardone), Panico (22′ st Pesce N.), Esposito F., Galesio, Onda.
(In panchina Esposito M., Matrone, Borrelli, Scarpato, Contarin, Iodice, Palomba). All. Ambrosino.

ISCHIA CALCIO: Gemito (16′ st Mazzella), Florio, Buono, Matute, Chiariello, Pastore, Trofa, Arcamone M., Simonetti, Longo (16′ st Ballirano), Mattera. (In panchina Padin, Matarese, Brienza, Pesce L., Arcamone G.G., De Luise, Di Costanzo). All. Buonocore.

ARBITRO: D’Amato di Salerno (ass. Coiro di Sala Consilina e Vanacore di Castellammare di Stabia).
MARCATORI: nel p.t. 41′ Simonetti (I); nel s.t. 28′ Galesio (E) su rigore.

NOTE: angoli 7-0 per l’Ercolanese. Ammoniti Tufano (E), Carbonaro (E), Chiariello (l), Pastore (I), Trofa (I). Esperimento (I), Matute (I).

Espulsi mister Buonocore, i dirigenti Mennella (I) e Scognamiglio (E). Durata: pt 47′, st 52′. Spettatori 300 di cui 50 isolani.

L’Ischia esce con un pareggio dal “Caduti di Brema” di Barra nell’ultima trasferta del 2022. Una Ercolanese rinforzata e grintosa pareggia il gol di Simonetti con un rigore inventato dal signor D’Amato di Salerno. Avvio scoppiettante del match: Galesio gira a lato un cross di Sorrentino dalla destra, sull’altro fronte (4′) Matteo Arcamone da due passi si divora un gol fatto (Maiellaro salva di piede). Al 10′ Esposito F. recupera palla sulla trequarti, carica il destro e pallone che esce alla sinistra di Gemito.

7′ più tardi ci prova Simonetti su calcio piazzato ma Maiellaro para in tuffo in due tempi. Al 23′ ripartenza gialloblù, Simonetti libera il destro da non più di dieci metri ma il portiere granata interviene efficacemente. Al 35′, dopo una serie di traversoni dalla destra, Simonetti impatta di testa ma mette a lato (con Longo che sfiora ma è in off-side). Al minuto 41 Ischia in gol: assist di Trofa dalla destra, Simonetti è lesto a girare in porta con un potente destro. Sul finire, Esposito F. dalla bandierina manda la sfera sulla parte alta della traversa.

Inizio di ripresa arrembante dell’Ercolanese: Gemito salva su Esposito F. Buonocore è costretto a sostituire il portiere Gemito per infortunio: esce Longo per far spazio all’under Ballirano, Mazzella si sistema tra i pali. Il neo entrato viene subito chiamato in causa da Esposito: con un colpo di reni manda la palla sulla traversa. Al 24′ Simonetti recupera palla sulla trequarti e conclude: Maiellaro risponde per le rime. 1′ dopo Galesio cade in area isolana, all’altezza della linea del fondo, mentre Pastore difende palla: l’arbitro assegna in maniera incredibile il rigore tra le vibranti proteste dei gialloblù. Dal dischetto Galesio batte Mazzella con un forte destro. Al 43′ cross di Florio, nasce una mischia e Simonetti al momento del tiro viene toccato fallosamente da un difensore: per l’arbitro è tutto regolare. In pieno recupero assist dalla destra per Galesio che controlla ma la rovesciata lambisce l’incrocio dei pali.