Inter. Thohir conferma Mancini: “Abbiamo un ottimo tecnico, credo fermamente in lui”

“Credo fermamente in lui, lo supportiamo. Abbiamo avuto alti e bassi la scorsa stagione ma siamo qui per continuare a lottare insieme, dandoci supporto reciprocamente”. Il presidente dell’Inter, Erick Thohir, conferma la sua piena fiducia all’allenatore Roberto Mancini. “Abbiamo un ottimo tecnico, una buona ossatura di squadra da cui ripartire per centrare gli obiettivi nel rispetto del Fair Play Finanziario -aggiunge il presidente nerazzurro ai microfoni di Inter Channel-. Stiamo facendo bene, la dirigenza e la squadra lavorano insieme per un traguardo comune”.

Il tycoon indonesiano conferma di voler migliorare la squadra: “Nel 2014/15 abbiamo chiuso all’ottavo posto, quest’anno al quarto totalizzando dodici punti in più. √à un buon risultato, ora pensiamo alla prossima stagione e a un nuovo traguardo per il quale combattere. Miglioreremo la rosa inserendo alcuni nuovi elementi, tenendo conto che diversamente dalle scorse stagioni non c’è la necessità di cambiare 11-12 giocatori. Dobbiamo inserire calciatori che ci aiutino con il carattere, la personalità e l’esperienza”.

Infine Thohir sottolinea di voler investire nello stadio di San Siro in collaborazione con il Milan: “San Siro negli ultimi giorni, con la cornice della finale di Champions League, è diventato bellissimo. √à tra i tre migliori nel mondo. Abbiamo investito nel nostro stadio e vogliamo continuare a farlo. Questa è la sfida che ci attende. Il progetto stadio non può essere ulteriormente rinviato, bisogna andare avanti. Cos√¨ come costruire il nostro museo, ideale per Milano, una città internazionale famosa per calcio, moda e lifestyle. Non c’è nulla di strano a collaborare con il Milan, anzi è positivo. Sono nostri partner e siamo buoni amici”.

Fonte ADNKronos.com