I napoletani salutano con commozione Totonno Juliano

Da qualche anno le sue condizioni fisiche non erano buone,non usciva neanche più per la solita passeggiata posillipina. Antonio Juliano,per tutti semplicemente Totonno,nato a San Giovanni a Teduccio, è morto a quasi 81 anni in ospedale,dov’era ricoverato da alcuni giorni per l’aggravarsi dello stato fisico.

I funerali si sono svolti nella chiesa di San Giuseppe alla Riviera di Chiaia,tantissimi i napoletani con affetto e commozione hanno presenziato per l’ultimo saluto. Presenti diversi tifosi con striscioni. Si sono visti vecchi compagni di squadra e di battaglie: Montefusco, Cane’.

Ma anche Bruscolotti. Non potevano mancare Ferlaino e De Laurentiis. Vi erano anche gli ex campioni di pallanuoto Franco e Pino Porzio. Per il Comune vista l’assessore allo Sport Ferrante. E diversi giornalisti sportivi che a vario titolo avevano a che fare con Juliano. Seduti in prima fila la moglie e i figli. Totonno Juliano nella sua carriera ha partecipato a 3 mondiali come riserva.

Nella finale del Mondiale del 1970 contro il grande Brasile a Città del Messico giocò gli ultimi 17 minuti quando la partita era già compromessa. L’Italia di Valcareggi perse 4-1.

ELIO GUERRIERO