I Kansas City Chiefs vincono il Super Bowl, Mahomes entra nella storia

All’Hard Rock Stadium di Miami, i Kansas City Chiefs conquistano il Super Bowl LIV contro i San Francisco 49ers. Il secondo titolo conquistato dalla squadra de Missuri in 50 anni di storia e a distanza di 800 partite dal primo centrato nel 1970.

Una gara decisa tutta nell’ultimo quarto, quando la squadra di coach Andy Reid sembrava ormai spacciata, con i 49ers lontani di dieci punti. Si accende, però, Patrick Mahomes, il quarterback prende per mano la squadra e la trascina alla vittoria, aiutato da un’incontenibile Williams che ha messo a segno due touchdown, chiudendo i conti sul risultato di 31-20.

I Chiefs succedono cos√¨ ai New England Patriots nell’albo d’oro del Super Bowl, portandosi a casa il Vince Lombardi Trophy. Ma non è l’unico trofeo vinto, infatt, Pat Mahomes viene proclamato MVP, diventando il più giovane giocatore della storia del Football a ricevere tale riconoscimento.

San Franciso 49ers-Kansas City Chiefs 20-31
Marcatori: 7′ Gould (fg), 14′ Mahomes (td), 14′ Butker (ep), 20′ Butker (fg), 25′ Juszczyk (td), 25′ Gould (ep), 35′ Gould (fg), 43′ Mostert (td) 43′ Gould (ep), 54′ Kelce (td), 54′ Butker (ep), 57′ Williams (td), 57′ Butker (ep), 59′ Williams (td), 59′ Butker (ep)

Condividi