Hamsik: “Gruppo forte. Scudetto? Ci proveremo!”

Parla Marek Hamsik. Il fuoriclasse slovacco si è concesso ad un’intervista ai microfoni di Sky Sport. Si parte dall’addio di Edinson Cavani: E’ strano vederlo con un’altra maglia. Siamo stati compagni per tre anni, ma questo è il calcio. Le squadre si cambiano.

Fascia da capitano e 10 sulle spalle, un sogno per tutti i tifosi azzurri: Per la fascia è presto. La numero 10 a Napoli non si tocca. Raggiungere il record di gol di Maradona? Non sarà facile. Mi piacerebbe. Benitez? Tanto entusiasmo. Sia lui che noi vogliamo dimostrare il nostro valore.

La forza del Napoli? Marek Hamsik ha le idee chiare: Come ho sempre detto la cosa più importante è il gruppo. I nuovi acquisti? Sono ottimi innesti, giovani e forti.

Anche quest’anno gli azzurri partono con l’etichetta di anti-Juve: Lo scorso anno siamo arrivati secondi. Sia noi che la Juve ci siamo rafforzati. Sarà una Serie A ancora più competitiva. Higuain o Leandro Damiao? Non conosco bene il brasiliano per giudicarlo, ma sono convinto che la società stia cercando un ottimo attaccante.

Dal mercato al futuro. Un solo filo conduttore, il Napoli: Tutte le squadre si stanno muovendo per rafforzarsi. Come ho detto sarà una Serie A competitiva. Io e Napoli? Qui sto bene e in sei anni abbiamo sempre fatto bene. Non ho voglia di cambiare. L’apporto dei tifosi a Napoli è unico. Obiettivo scudetto? Ci proveremo.

Condividi