H.Casagiove. A Villa Literno senza tre pedine fondamentali

Tappa insidiosa per l’Hermes Casagiove nella corsa all’inseguimento della capolista Ortese. La compagine giallorossa del presidente Michele Corsale sarà ospite del Villa Literno, domani pomeriggio alle 14.30 al Comunale. Non sarà una gara per niente semplice per Tommaso Merola&soci che dovranno disputare la gara con una formazione alquanto rivoluzionata. All’indisponibilità di Giuseppe Feola, che dovrà scontare la seconda di due giornate di squalifica rimediate per l’espulsione ad Orta di Atella, si aggiungono le ulteriori squalifiche degli attaccanti Gennaro Monaco e Vincenzo Russo, le principali bocche di fuoco dell’organico casagiovese che hanno subito la quarta ammonizione e dovranno saltare il match. Queste assenze indurranno l’allenatore Vincenzo Casaccio a mandare in campo uno schieramento del tutto nuovo ma questo non vuol dire che si tratti di uno schieramento rimaneggiato, poich√© già in altre occasioni si è intuita la bontà di tutti gli elementi che fanno parte del roster. L’emblema di questo discorso ha il volto di Armando Toscano, il goleador casertano che, seppur sia partito spesso dalla panchina, ha siglato già 5 goal tra campionato e Coppa Italia. La sua voglia di sfruttare ogni minuto che ha a disposizione chiarisce quanto Toscano ci tenga a mettersi in mostra e tentare di conquistare un posto da titolare fisso. Dopo essersi messo in evidenza in Coppa con le due reti siglate al Cicciano tra andata e ritorno, egli ha scavalcato posizioni importanti nella testa di Casaccio con le reti fondamentali siglate contro Boys Caserta Academy, Cellole e Zupo Teano. Ma non solo Toscano ha fatto bene quando è stato inserito: a turno si sono disimpegnati bene i vari Scalera, Vincenzo e Clemente Santonastaso, Izzo, Motta, Perretta e tutto il resto del gruppo che sta contribuendo ad impreziosire la rosa costruita in estate dal direttore sportivo Roberto Corsale. La speranza dell’ambiente giallorosso è quello di non fallire una gara dal valore notevole contro un Villa Literno che ha bisogno di punti salvezza. Due prospettive diverse per entrambe le società ma un unico obiettivo per la gara di domani: vincere.

Condividi