Gubbio-Casertana 0-1. Buona la prova dei falchetti, decide Alessandro al 40′

Un guizzo di Danilo Alessandro e la Casertana batte il Gubbio allo stadio ‚ÄòBarbetti’. Buona prova dei falchetti al loro primo test in terra umbra. Una vittoria di misura che non la dice tutta sulla prova degli uomini di Gregucci capaci di creare numerosi pericoli soprattutto nella prima parte di gara. Decisivi gli interventi dell’estremo difensore Zucconi.

La Casertana parte bene. A centrocampo Carrus dirige subito le operazioni, sugli esterni Alessandro e Mancino sono un pericolo costante. Al 2′ la Casertana sfiora subito la rete: affondo di Antonazzo sulla destra e perfetto cross per la testa di Cisse. L’ex Albinoleffe, però, gira fuori di poco. Ci prova poi Alessandro con una splendida botta al volo su cui Zucconi si supera. Brivido per il numero uno umbro anche su un calcio di punizione di Bianco. Ci prova Cruciani, ma il suo tiro di spegne sul fondo. Al 40′ arriva il meritato vantaggio con Alessandro abile a trovare il tap-in vincente dopo la respinta del portiere su tiro di Cisse. Nella ripresa i ritmi calano ed i cambia fanno il resto. A segnalarsi è ancora Alessandro con una fucilata dalla distanza che si stampa sulla traversa.

GUBBIO-CASERTANA 0-1

GUBBIO (4-3-3): Zucconi; Luciani Rosato (1′ st Manganelli) Lasicki Caldore; Esposito (13′ st Tomarelli) Malaccari Domini (1′ st Casiraghi); Mancosu (13′ st Bentoglio) Luparini (1′ st Cais) Vettraino. A disp.: Bellucci, Cristaudo, Bortolussi, Benedetti, Migliori, Cacciamani, Gelli. All.: Acori.

CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli; Antonazzo (19′ st Bruno) D’Alterio (19′ st Conti) Idda Bianco (32′ st Higgins); Marano (25′ st Chiavazzo) Carrus (37′ st Pontiggia); Mancino (19′ st Alvino) Cruciani (19′ st De Marco) Alessandro (29′ st Bacio Terracino); Cissè (1′ st Caturano). A disp.: D’Agostino, Crispo, Fonzino, Favetta. All.: Gregucci.

ARBITRO: Fourneau di Roma.

MARCATORE: 40′ pt Alessandro.

Condividi