Golf. Eurotour: Molinari è 14¬∞ nel BMW Masters

Francesco Molinari, unico italiano in gara, ha concluso al 14¬∞ posto con 72 (par) colpi il giro iniziale del Bmw Masters, la prima delle quattro gare delle Final Series che concludono l’European Tour e che si sta svolgendo sul percorso del Lake Malaren Golf Club (par 72), a Shanghai in Cina. Tre statunitensi sono in cima alla classifica: Luke Guthrie, leader con 65 (-7), John Daly, secondo con 68 (-4), e Peter Uihlein, terzo con 69 (-3). I migliori della classe sono quasi tutti nelle prime posizioni: al quarto posto con 70 (-2) il nordirlandese Graeme McDowell, gli inglesi Paul Casey e Simon Dyson, il francese Gregory Bourdy, lo spagnolo Pablo Larrazabal, il thailandese Thongchai Jaidee e lo scozzese Craig Lee, all’11¬∞ con 71 (-1) l’iberico Gonzalo Fernandez Casta√±o, il nordirlandese Rory McIlroy, insieme al cinese Wen-vi Huang, e al 14¬∞, alla pari con Molinari, lo svedese Henrik Stenson, l’inglese Lee Westwood e l’irlandese Padraig Harrington. Sono poco più indietro il cinese Ashun Wu, 22¬∞ con 73 (+1), l’inglese Ian Poulter, il sudafricano Louis Oosthuizen, il belga Nicolas Colsaerts e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 30.i con 74 (+2), il tedesco Martin Kaymer e l’inglese Luke Donald, 41.i con 75 (+3). Guthrie, 23enne di Quincy, nell’Illinois, approdato nel PGA Tour dopo aver vinto due tornei nel Web.com Tour lo scorso anno, ha segnato un eagle e sette birdie. Molinari è stato quasi impeccabile per quindici buche, condotte con quattro birdie e un bogey, poi tre bogey di fila in chiusura gli hanno fatto perdere un potenziale terzo posto. Sono in palio 5.120.000 euro dei quali 851.346 andranno al vincitore.

(Adnkronos)

Condividi