Giugliano. Il responsabile del settore giovanile Sestile: “Un plauso al lavoro di tutto lo staff”

Metti un pomeriggio di fine settimana a dura prova per le condizioni meteo avverse. Ti aspetti tanti assenti al campo di allenamento. La sorpresa è nel vedere all’interno della scuola calcio del Giugliano 1928 un entusiasmo dei bambini che vanno al campo per divertirsi, stare insieme in un contesto sano. I problemi esterni che ci affliggono quotidianamente vengono dimenticati quando si varca la soglia della scuola calcio. C’è cortesia, competenza, un gruppo di genitori come quelli della categoria ‚Äò2007 cementati da una solida amicizia. Gli istruttori sono tutti giovani e qualificati :concordano all’unisono gli allenamenti nelle varie fasce orarie. Con una prima squadra in eccellenza che raccoglie soddisfazioni, curare nei minimi particolari il settore giovanile è altro motivo di grandissima soddisfazione per la famiglia Sestile. Ovunque ci sono magliette gialloblù indossate dai giovani campioncini con orgoglio. Si guarda con ammirazione ai successi della prima squadra sperando che un giorno gli stessi ragazzi di mister Mazziotti possano recarsi al centro per salutare i loro piccoli beniamini.

Può certamente ritenersi soddisfatto dell’organizzazione messa in piedi il responsabile Luigi Sestile :Le aspettative sono quelle di far coltivare i sogni a tutti i ragazzi. Giugliano è una città che sta vivendo un momento particolare sotto il profilo della quotidianità. Puntiamo a far crescere i piccolini ‚Äò2006,’2007 all’interno di una magnifica struttura. Puntiamo a farli divertire cercando di tirar fuori qualche talento e chissà creare un serbatoio per la prima squadra che sta andando benissimo. Non abbiamo strutture per la prima squadra e ci stiamo adeguando tra mille sacrifici. Il fascino della maglia gialloblù inizia da tanti anni per un amore trasmesso da nostro padre. La passione è cresciuta dentro noi fino ad arrivare ad oggi. Speriamo di far bene nel sociale attraverso il calcio

MARIO FANTACCIONE

Condividi