G.E.Napoli. Domani finale gara1 contro Ravenna

Giornata di trasferimento per la Gaia Energy Napoli che domani sera in casa del Porto Ravenna giocherà la prima gara della finale. In palio un posto nel prossimo campionato di serie A2.
Scorrendo il roster del team romagnolo si trova un bel po¬¥ di storia della pallavolo italiana. A partire da Marco Bonitta. L¬¥ex commissario tecnico della nazionale femminile, campione del mondo nel 2002, che dopo l¬¥ultima parentesi azzurra lo scorso anno col Club Italia, quest¬¥anno è sceso di categoria per accomodarsi su di una panchina pluridecorato. Nel roster anche Bendandi e Gherardi, giocatori di grande esperienza.
Il tecnico Michele Romano teme molto la rivale romagnola: “Sono una squadra veramente forte – racconta il coach alla vigilia della partenza – hanno almeno nove giocatori che possono giocare nella categoria superiore. Del resto lo si sapeva già. L¬¥anno scorso hanno militato nella categoria superiore e nonostante la retrocessione hanno conservato l¬¥organico proprio per puntare subito in alto”.
La Gaia Energy non è da meno e secondo il tecnico: “Possiamo giocarcela con chiunque. Siamo pronti per dare il massimo e daremo filo da torcere al Ravenna. Abbiamo tutte le carte in regola per fare bene. Cercheremo di andare oltre il fattore campo e conquistare la promozione”.
Anche i tifosi non mancheranno di fare sentire il proprio apporto. La società ha organizzato un pullman per quanti vogliono seguire la squadra in trasferta. Una opportunità da non perdere per sostenere il team anche lontano dal centro federale di Cercola.
Si gioca al palazzetto dello sport di via Guidarello Guidarelli a Porto Ravenna con inizio alle ore 20.30. Arbitri dell´incontro Massilimiano Giardini e Cristiano Cristoforetti.

Ravenna: Bartoli, Porcellini, Gherardi, Cricca, Belloni, Bendandi, Spampinato (Lib.), De Santis, M. Cerquetti, Borgogno , A. Cerquetti, Arnodo (Lib.), Mughetti.
All. Bonitta.
GAIA ENERGY NAPOLI: Flaminio, Falanga, Coppola (L), Scialò, Cuomo, Libraro, D¬¥Avanzo, Montò, Canzanella, Picillo, Foniciello. All. Romano

Fonte: Roberto Esse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.